In primo piano

X Factor, grida e insulti tra Fedez e Agnelli

fedez_agnelli

Puntata tutt’altro che noiosa quella di X Factor andata in onda ieri sera. Il talent show condotto da Daniela Collu fa discutere, e quindi audience, più per le liti tra i giudici che per i concorrenti in gara. Ed è stato così anche ieri sera quando, più che l’eliminazione di Daniele Esposito, ad attirare l’attenzione del pubblico in studio e a casa è stata una furibonda lite tra Feder e Manuel Agnelli. Tra il leader degli Afterhours e il rapper sono volati insulti e parole grosse, con Mara Maionchi e Levante che non hanno perso occasione per dire la loro. Difficile per la conduttrice Daniela Collu riportate l’ordine in studio.

Lo scontro Fedez-Agnelli

A scatenare il caos è stata l’eliminazione di Daniele Esposito. Secondo Fedez quest’ultimo non meritava di essere escluso e ha affermato che sarebbe stato il pubblico a dover scegliere tra lui e Rita Bellanza. Una battaglia in nome della democrazia quindi nel tentativo disperato di salvare Daniele. Manuel Agnelli, dalla sua, non era affatto d’accordo e non ha esitato a lanciare una prima stoccata a Fedez: “prenditi le tue responsabilità e inizia a comportarti da adulto”. A questo punto la situazione è pian piano degenerata. Fedez ha dapprima abbandonato lo studio per poi tornarci più adirato di prima. Anche il rapper non usa mezzi termini nel rivolgersi ad Agnelli: “sei un para**lo, uno stro**o! Doveva scegliere il pubblico, fuori sono loro che comprano i dischi”.

Chi ce l’ha culturalmente più lungo?

giudici_xfactorNon è certo la prima volta che lo studio di X Factor si trasforma in un ring con polemiche, litigi e annesse parole grosse. Che non corresse buon sangue tra i giudici era già cosa nota. In passato proprio Agnelli e Fedez avevano già avuto diversi battibecchi e non se le sono mai mandate a dire. Il rapper in un’occasione ha fatto notare ad Agnelli che “non siamo qui a fare chi ce l’ha culturalmente più lungo”. Per le rime la risposta di Manuel: “culturalmente ce l’ho sicuramente più lungo io”. Non certo una conversazione tra principi. Ma Agnelli-Fedez non è l’unico match verbale che si disputa in studio. In passato anche Levante ne ha avute per Fedez: “guarda che bambino che sei! Sei piccolo”. Il rapper, attaccato da più fronti, non può fare altro che difendersi. In definitiva ci viene da chiederci se quelli in studio siano litigi reali o semplicemente architettati ad hoc per alzare gli indici di gradimento…

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.