Vladimir Luxuria: le foto da giovane dopo l’aggressione

Isola-dei-Famosi-2017-vladimir

Vladimir Luxuria è sempre stata in prima linea nella lotta per i diritti degli omosessuali e dei transgender. Recentemente ha condiviso sui suoi canali social uno scatto che la ritrae da giovane, prima del cambio di sesso, segnata dai lividi dopo un’aggressione a sfondo omofobo, per lanciare un messaggio di denuncia e di solidarietà.

Vladimir Luxuria: le foto da giovane dopo l’aggressione

vladimir luxuria

Vladimir Luxuria non ha mai negato né nascosto di essere stata in passato vittima di bullismo a causa del suo orientamento sessuale e la decisione di intraprendere il percorso per il cambio di sesso. Proprio per lanciare un forte messaggio di denuncia, ha deciso di postare sul suo profilo Instagram una foto che la ritrae da giovane, coperta di lividi, in seguito all’aggressione di un gruppo di bulli quando ancora si faceva chiamare Vladimiro Guadagno:

Oggi ho deciso di mostrarvi una foto di quando avevo venti anni, subito dopo le botte che presi da un gruppo di ragazzi in metropolitana mentre mi urlavano insulti. Mi fecero male i cazzotti e anche l’indifferenza della gente che continuava a guardare altrove come se non stesse accadendo nulla. Non mi vergogno di mostrarvi la barba e i lividi che avevo allora… li ho superati entrambi. Mi trovavo a Milano e venni notata da alcuni ragazzi, in metropolitana. Portavo gli orecchini: iniziarono a prendermi in giro nell’indifferenza più totale. Dagli insulti alle botte il passo fu breve: e mi colpì il fatto che nessuno mosse un dito per difendermi.

L’episodio che ha spinto Vladimir Luxuria a questa dolorosa condivisione è stato il grave atto di bullismo accaduto recentemente nella casa del Grande Fratello, dove tutti gli inquilini si sono scagliati contro la concorrente Aida Nizar fino alla violenta reazione di Baye Dame che ha iniziato a urlare contro la donna terrorizzata senza che nessuno intervenisse per difenderla. Per questo motivo Baye è stato squalificato e duramente ripreso da Barbara D’Urso in puntata.

Ci sono state delle frasi cariche di odio. Io e il Grande Fratello ci siamo vergognati di mandare in onda determinate cose, violente e cariche di odio. La cosa che più mi ha fatto arrabbiare ed ha fatto arrabbiare l’Italia è questa chiusura di branco, perché qualsiasi provocazione, perché lo sappiamo che Aida è una provocatrice, non giustifica il vostro comportamento. Il bullismo è una cosa orrenda e va combattuta. Io esigo che questo clima vergognoso di odio sparisca immediatamente, perché è talmente violento. Non vi rendete conto di cosa avete creato. Io pretendo che da questo momento il clima sia quello di un gioco. Non esiste il branco contro una sola persona. Io non ci sto e l’Italia non ci sta.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.