Valerio Pino: “Ho fatto sesso con i ragazzi di Amici”

valerio pino

Valerio Pino era uno dei ballerini professionisti di Amici di Maria De Filippi. Uno dei più amati, letteralmente. Ai microfoni di Radio Stonata per la prima volta Valerio Pino confessa delle sue frequentazioni clandestine dietro le quinte del talent e soprattutto della relazione che gli costò la carriera.

Valerio Pino: lo scandalo di Amici

Il mondo dello spettacolo può essere duro, anche quando apparentemente si è raggiunto il successo. Per la prima volta da quando sono accaduti i fatti, Valerio Pino racconta dei suoi rapporti con gli studenti della scuola di Amici, che gli si proponevano in maniera continua ed esplicita.

Il ballerino ha confessato di non aver mai saputo resistere alle tentazioni, soprattutto quando arrivavano da ragazzi giovanissimi e carini come quelli che frequentavano la scuola. Ha raccontato infatti di aver ceduto fin troppo spesso alle avances dei giovanissimi allievi che, durante le prove e lontano dalle telecamere, lo provocavano e lo accarezzavano tra le gambe.

“Prima della diretta mi baciavano” ha raccontato Pino, che dalle sua versione sembra essere stato una vittima degli eventi e degli appetiti sessuali degli adolescenti selezionati dal reality.

Lo scandalo dietro le quinte

Ad aver causato l’allontanamento da Mediaset però non sono stati i rapporti con gli allievi, che venivano sempre consumati fuori dal residence, all’interno del quale ai professionisti non era permesso accedere, ma i rapporti sessuali consumati nei camerini con quello che Valerio Pino non esita a definire il suo grande amore di quegli anni: Marcus Bellamy.

I due avevano un rapporto professionale e personale molto intenso, dal momento che passavano assieme 24 ore su 24 e per ben 4 mesi hanno dormito assieme, comportandosi a tutti gli effetti come una coppia.

Quando si scoprì che la loro relazione veniva consumata anche nel backstage degli studi Valerio fu allontanato così come Marcus, che rimase nel cast di Amici soltanto fino al 2009.

La condanna di Marcus Bellamy

Valerio Pino non parla a cuor leggero del suo rapporto con Marcus, e non soltanto per il fatto che a causa di quella passione incontenibile ha dovuto sopportare una forte battuta d’arresto ala sua carriera. Il motivo principale è che oggi il ballerino americano è in carcere, condannato a scontare la pena per aver ucciso il suo compagno a seguito di un delirio passionale.

Marcus Bellamy (a sinistra) e il ragazzo che ha ucciso (a destra)
Marcus Bellamy (a sinistra) e il ragazzo che ha ucciso (a destra)

Ad aggravare la situazione di Bellamy nel 2016, quando il delitto fu commesso, arrivò anche un delirante messaggio sui social in cui il ballerino affermava di essere innamorato di due uomini e di aver dovuto commettere l’omicidio “per Dio. In Cielo”.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.