Uomini e Donne: indiscrezioni svelano lo stipendio di Tina Cipollari e Gianni Sperti

cipollari sperti

Uomini e Donne, la storica trasmissione di Canale 5, ha due sicurezze: le storie dei protagonisti portano sempre a qualche colpo di scena e sono presenti Tina Cipollari e Gianni Sperti.

Cipollari e Sperti, i due opinionisti

Tina Cipollari e Gianni Sperti sono tra i due opinionisti storici di Uomini e Donne; da anni commentano le vicende di tutti coloro che passano in trasmissione, siano ‘tronisti’ o ‘corteggiatori’. Tina Cipollari è piuttosto tagliente nei suoi commenti in studio, così come Gianni Sperti lo è sui social, che usa piuttosto assiduamente; entrambi sono comunque impegnati a mettere in luce le contraddizioni dei concorrenti. Dopo anni che i due partecipano al programma, la loro è ormai una presenza fissa nel cast di Uomini e Donne: non sono di passaggio, sono praticamente una colonna portante del celebre dating shw, amati dal pubblico. Per questa ragione, i due sarebbero remunerati. In rete circolano indiscrezioni circa la cifra che i due opinionisti guadagnerebbero a puntata. Tali voci sono state riportate dai siti web di Velvet Gossip e Che Donna.

La cifra

Nel cast di Uomini e Donne non tutti sono stipendiati. I ‘corteggiatori’ e i ‘tronisti’, ad esempio, non hanno un cachet. Sulle loro vicende praticamente ruota tutto il programma, ma la produzione prevede solo un rimborso spese per chi deve sostenere un viaggio per partecipare alla trasmissione. Per gli altri, pare sia previsto solo un gettone di presenza. Poco conta però: se ben gestita, la trasmissione può essere un buon trampolino di lancio per entrare nel mondo dello spettacolo, come vale anche per diversi reality show italiani. Per quanto riguarda Gianni Sperti e Tina Cipollari, voci di corridoio affermano che guadagnerebbero una cifra tra i 1000 e i 2000 euro a puntata. Occorre precisare che si tratta solo di un’indiscrezione- come specificato da Velvet Gossip e Che Donna– e che non è reperibile, o comunque non è stata diffusa, un’eventuale busta paga dei due opinionisti.

Altri particolari

C’è un altro dettaglio che è stato riportato da vari siti di gossip, strettamente legato al possibile stipendio dei due opinionisti del programma. La cifra guadagnata è effettivamente piuttosto consistente. Circa tre anni fa però, l’allora marito di Tina Cipollari, l’hair stylist Chicco Nalli, ha dichiarato che la coppia non si permetteva nulla di superfluo. Il parrucchiere precisava che, con tre figli, è necessario prestare attenzione a non spendere inutilmente i propri soldi, pur in presenza di due buone buste paga. L’intervista, rilasciata al settimanale Donna al Top, risale al 2015. In quel periodo, già circolano voci di crisi nel matrimonio (celebrato nel 2005) tra l’hair stylist e l’opinionista, che si sono conosciuti proprio nello studio di Uomini e Donne. I due, dopo diverse smentite ufficiali, si sono separati. Tina Cipollari ha raccontato al settimanale Di Più: “Dopo tanti tira e molla, momenti di alti e di bassi e periodi di riflessione, mi sono legalmente separata da mio marito. E’ stata una decisione sofferta. Abbiamo lottato fino all’ultimo, ma ora dico a me stessa: forse è meglio così, perché non potevamo più andare avanti”.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.