‘Temptation Island’, una frase di Michael scatena le polemiche sul web

lara michael

La seconda puntata di Temptation Island, andata in onda lunedì 16 luglio, è stata seguita e commentata sui social network. Dopo le frasi d’esordio di Oronzo Carinola, un nuovo concorrente è diventato uno dei bersaglio dei commenti più inviperiti: Michael De Giorgio, 30enne di Pordenone, fidanzato con Lara Zorzetto. Dopo una coppia che si riconcilia (Oronzo e Valentina), una in forte crisi (Riccardo e Ida), Michael e Lara sembrano estremamente tesi l’uno nei confronti dell’altro.

La frase di Michael sul tradimento

Tutto inizia con una confidenza di Lara. La ragazza, parlando con un ‘tentatore’, svela di essere stata tradita dal fidanzato prima della partenza per la Sardegna. Le parole di Lara sono registrate, come ogni sillaba pronunciata durante il programma, e vengono mandate in onda alla presenza di Michael, del presentatore Filippo Bisciglia e di tutti gli altri concorrenti fidanzati. Il giovane non sembra felice di sentire la fidanzata che parla apertamente del loro rapporto, con un single ‘tentatore’ per di più, e replica: “Io sono pieno di difetti, ho fatto i miei errori, (…) ma se faccio una promessa la mantengo”. Secondo quanto riferisce il ragazzo, la coppia aveva deciso di non menzionare il tradimento, ribattezzato “errore” da Michael, in televisione. Lara avrebbe infranto la promessa. Fin qui, nulla da eccepire: De Giorgio si è scusato per la sua azione e, a quanto sostiene lui, ha saputo tenere fede alla parola data. La frase successiva invece non è piaciuta a tanti utenti: “E’ da novembre che non abbiamo rapporti intimi. Quando la tua donna ti rifiuta in continuazione, cadi volentieri“.

“Si assuma le sue responsabilità”

La frase di Michael non è una scusa valida per giustificare il tradimento, così almeno si legge nei tweet di commento all’hashtag #Temptation Island. Lara Zorzetto invece ha il sostegno del pubblico, o almeno suscitano simpatia le espressioni verbali che utilizza quando è particolarmente furente con il fidanzato: “Lo sotterro”, “lo smonto come un mobile dell’Ikea” sono alcune delle più popolari. Tuttavia la crisi è forte e, almeno per i due componenti della coppia, c’è ben poco da ridere. In merito alla frase di Michael circa la motivazione dietro al suo tradimento, Lara sbotta: “Un uomo si assume le sue responsabilità”.

“Lo smonto come un mobile dell’Ikea”

Lara, pur visibilmente arrabbiata, non corre per la casa distruggendo l’arredamento. Ma i suoi sfoghi verbali sono notevoli. In fondo, sembra pretendere solo un minimo di chiarezza nella relazione con il fidanzato. Vede un secondo filmato, durante il quale Michael si lamenta del loro rapporto, senza stimoli, e di quanto la sua fidanzata sia noiosa. De Giorgio deve ancora capire se vale la pena continuare la loro storia d’amore o invece concluderla. Zorzetto è furente: “Sono schifata. Lo smonto come un mobile dell’Ikea. A trent’anni deve darsi una svegliata” e definisce Michael “il piccolo bimbo al parco giochi”. Adirata, Lara conclude con la frase sibillina: “Adesso penso a me e basta”.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.