‘Temptation Island’, Francesco Chiofalo è stato aggredito

francesco chiofalo

Francesco Chiofalo, ex concorrente del reality show Temptation Island, è stato picchiato. Il 29enne, nonostante il pestaggio, sta piuttosto bene e ha raccontato l’episodio tramite Instagram. L’ultima fotografia postata lo ritrae in buona salute, ma ha la guancia sinistra gonfia. La didascalia recita: “Imparare a rispondere alle avversità della vita con un semplice sorriso e una battuta ironica… Questa è la vera forza di un uomo”.

Chiofalo aggredito in un supermercato

L’ex fidanzato di Selvaggia Roma, Francesco Chiofalo, è stato malmenato. Il personal trainer ha raccontato personalmente l’increscioso episodio che pare sia avvenuto per futili motivi. “Lenticchio”, come era stato soprannominato durante Temptation Island, è stato aggredito all’interno di un supermercato pochi giorni fa. A quanto rivela Chiofalo, la persona che l’ha picchiato ha circa quarant’anni e probabilmente ha agito spinto da un impulso di rivalsa, dettato dalla gelosia, nei confronti del 29enne. Il personal trainer ha specificato di non aver voluto reagire, per non peggiorare una situazione già complicata. “Mi hanno pestato di botte- dice Chiofalo su Instagram- Tranquilli, non ho fatto niente. Sono solo un po’ gonfio”. Nelle frasi successive, fornisce qualche dettaglio sull’aggressore: “Sono stato aggredito da un signore, con un bambino, all’interno di un supermercato. Questo signore mi ha prima ‘imbruttito’ e poi è partito. Il motivo penso di averlo capito… Mi ha preso a pugni”.

Chiofalo descrive l’aggressore

Come già precisato, Chiofalo non ha reagito anche perché, secondo le sue stesse parole, l’uomo che ha deciso di malmenarlo è molto meno robusto di quanto non lo sia il 29enne. Inoltre, il personal trainer sa di essere una persona nota e afferma che chi usa la violenza passa sempre dalla parte del torto: “Non ho neanche reagito essendo un personaggio pubblico. Il signore avrà avuto quarant’anni e peserà dieci chilogrammi: se lo prendevo in strada da solo non era più vivo. Ma meglio così perché, non reagendo, sono passato dalla parte della piena ragione. E poi mai mi sarei permesso di umiliare un padre davanti al proprio figlio”.

La denuncia

Non che Chiofalo non intenda reagire, anzi: il fatto che il 29enne abbia saputo mantenere il controllo senza andare in escandescenza non significa che non prenderà i dovuti provvedimenti. “Ora lo denuncio e chiederò il risarcimento”. L’ex protagonista di Temptation Island non ha specificato l’identità dell’aggressore ma, da quanto riferisce, l’uomo ha alzato le mani mosso da un raptus di gelosia. “Il motivo penso che sia perché l’ex moglie mi ha visto in tv e in passato ha fatto apprezzamenti. Lui è bruttissimo- specifica Chiofalo- di una bruttezza pazzesca, senza capelli, pesa dieci chili”. Le telecamere di sorveglianza del supermercato hanno comunque registrato tutto l’accaduto. Le ultime Storie di Instagram, di circa 20 ore fa, mostrano l’ex fidanzato di Selvaggia Roma che si reca a fare denuncia insieme a un amico. “Denuncia fatta” avvisa il 29enne. E ringrazia tutti coloro che gli hanno espresso vicinanza: “Mi avete mandato tantissimi messaggi per sostenermi in questa brutta vicenda (…) Sono talmente tanti che non riesco a rispondere a tutti per vi ringrazio qui. Grazie (…). Mai mi sarei aspettato tutto questo affetto… Sono senza parole… Vi voglio bene”.

chiofalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.