Temptation Island 2017, crisi per Riccardo e Camilla?

riccardo e camilla

Temptation Island 2017 andrà in onda a fine giugno e le registrazioni sono già iniziate. Tutte sono in fermento per scoprire quale delle coppie in gara riuscirà a resistere alle tentazioni dell’isola e quale invece scoppieranno tra liti generali. In particolare nelle scorse ore è stata registrata una puntata che vede protagonista Riccardo Gismondi. Ecco cosa è successo

Temptation Island 2017: crisi tra Riccardo e Camilla?

riccardo e camillaTra le coppie che hanno deciso di partecipare al gioco, è stata confermata quella formata da Camilla Mangiapelo e Riccardo Gismondi, usciti dalla scorsa edizione di Uomini e Donne e particolarmente affiatati, come mostrano sui social ogni giorno. Perchè abbiano deciso di mettere alla prova il loro amore nato da poco non è dato saperlo, quel che è certo è che la prima registrazione di Temptation Island sembra aver già agitato le acque. Secondo alcune anticipazioni diffuse in rete infatti, sembra che Riccardo Gismondi sia stato pizzicato in compagnia di due tentatrici durante un’esterna e le due ragazze non sono volti nuovi al piccolo schermo. Si tratta infatti di Carmen Rimauro (ex corteggiatrice di Manuel Valicella) e Simona Solimeno (ex corteggiatrice di Caludio D’Angelo) che sappiamo essere amica della bella Camilla.

Temptation Island 2017: Riccardo Gismondi e la reazione di Camilla

riccardo e camilla

Non è la prima volta che i “Riccamilla” fanno parlare di loro da quando hanno abbandonato lo studio di Uomini e Donne. Alcuni hanno ritenuto falsa la loro love story ma entrambi, lontani dalle telecamere, hanno difeso quello che più volte hanno definito un sentimento puro e sincero. Tuttavia il fatto che dopo soli sei mesi abbiano deciso di mettere a rischio la loro storia e che Riccardo Gismondi sia già stato fotografato con due aitanti fanciulle non lascia ben sperare e le voci di crisi tra i due si fanno sempre più insistenti. Non resta che aspettare il 26 giugno, data di inizio di Temptation Island 2017, per scoprire i risvolti!

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.