Cucina

Sostituti della curcuma in cucina

mustardseedpowder (1)

La curcuma è disponibile in tutto il mondo, ma potrebbe essere necessario un sostituto se si ha esaurito le scorte di questa potente spezia nel mezzo di preparare un pasto delizioso. Fortunatamente, ci sono alcune spezie ed erbe che possono imitare gli effetti del sapore della curcuma, anche se non forniscono gli stessi principi attivi o benefici per la salute.

La maggior parte delle persone usa la curcuma per i suoi impressionanti livelli di antiossidanti, così come gli effetti anti-infiammatori sul corpo, ma è anche elogiata per il suo sapore unico e il suo sapore piccante. In alcune ricette, si desidera anche la colorazione giallo-arancio brillante della curcuma. Indipendentemente dal motivo,ci sono un sacco di spezie che possono fare bene come questa spezia globalmente richiesta.

Sostituti della curcuma

Se stai cercando un sostituto della curcuma in cucina, alcune delle migliori opzioni includono lo zafferano, l’annato, il curry in polvere, lo zenzero, il cumino o la paprica.

Zafferano

Nonostante sia la spezia più costosa del mondo, alcune persone cercano ancora lo zafferano se vogliono sostituire la curcuma in alcune ricette. La grande somiglianza tra lo zafferano e la curcuma è il colore che la spezia fornirà a un determinato piatto, mentre gli ingredienti attivi e gli effetti sulla salute sono notevolmente diversi. Sebbene la maggior parte delle persone scelga di usare la curcuma, la differenza di prezzo tra le due spezie è molto significativa.

Curry in polvere

Molte persone non si rendono conto che il curry in polvere è un composto di numerose erbe e spezie, tra cui la curcuma. Di conseguenza, se manchi di curcuma come ingrediente base in una ricetta, il curry in polvere può fornire non solo la colorazione e le spezie di un piatto, ma anche alcuni degli stessi benefici per la salute. Il curry in polvere contiene anche cumino e peperoncino in polvere ed è quindi più alto in capsaicina, ma più basso in curcumina, manganese e ferro, alcuni dei componenti più preziosi della polvere di curcuma.

Zenzero

Questa spezia popolare è spesso usata come sostituto della curcuma perché appartiene alla stessa famiglia, la Zingiberaceae, e ha un numero di proprietà sovrapposte, come potenti effetti anti-infiammatori e antiossidanti. Detto questo, lo zenzero viene tipicamente utilizzato in forma di radice, mentre la curcuma si trova in genere in una polvere. Inoltre, i loro benefici per la salute differiscono notevolmente, con lo zenzero che è migliore per le condizioni gastrointestinali e infiammatorie e la curcuma eccellente per la prevenzione del cancro, la perdita di peso e l’aumento della salute del cuore.

Senape in polvere

Questo è un altro sostituta per la curcuma, che può parzialmente imitare il sapore delicato della curcuma, e anche duplicare il colore giallastro che rende questa spezia così riconoscibile. Se stai cucinando un curry o un altro piatto tradizionale, la polvere di mostarda darà un gusto particolare al tuo piatto.

Cumino

Questa spezia ha un sapore molto più forte della curcuma e può essere schiacciante per un piatto se usata nelle stesse concentrazioni. Tuttavia, sono entrambi utilizzati in un’ampia varietà di piatti al curry e possono essere utilizzati per sostituirsi a vicenda, anche se cambierà il sapore desiderato.

Annatto

A volte chiamato “curcuma cubana”, annatto porta la stessa brillante colorazione della curcuma, così come alcuni degli effetti sulla salute e dei principi attivi. Allo stesso modo ha un sapore delicato ed è spesso usato come sostituto del colore.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.