7 Rimedi naturali efficaci contro le scottature

credits www.meteoweb.eu

Le scottature sono un pericolo che in estate si può correre molto facilmente. Dopo i freddi mesi invernali non c’è niente di meglio di una vacanza al mare e di un bagno di sole. Attenzione però a proteggervi adeguatamente con creme e lozioni specifiche che rispettino il fototipo della vostra pelle. Evitate di prendere il sol nelle ore più calde e non rinunciate all’ombrellone!

Senza mettere in pratica questi accorgimenti, le scottature sono dietro l’angolo. Cosa fare in questi casi?

Vita Donna ha selezionato per voi i migliori rimedi naturali contro le scottature, scopriamoli assieme!

Rimedi naturali contro scottature

Le scottature o eritemi solari si manifestano ogniqualvolta ci esponiamo ai raggi solari per tempi prolungati senza l’adeguata protezione. Si tratta di vere e proprie ustioni (di primo e secondo grado) i cui sintomi compaiono tra le 6 e le 12 ore successive all’esposizione.

Le scottature solari si manifestano con svariati e fastisiosi sintomi come:

  • arrossamento della pelle;
  • bolle e vescicole;
  • aumento della sensibilità della pelle al tatto;
  • escoriazione e secchezza cutanea;
  • prurito.

L’entità del danno causato dalle scottature ovviamente varia in base alla dose di raggi UV assorbita e dal fototipo di pelle: chi ha una carnagione molto chiara è sicuramente più esposto al rischio di scottature rispetto a chi ha la pelle olivastra.

Le scottature generalmente guariscono da sole in una manciata di giorni, questo però non deve far sottovalutare i danni che possono causare. Le scottature solari infatti, a lungo andare aumentano il rischio di macchie alla pelle e invecchiamento precoce, ma soprattutto predispongono all’insorgenza del melanoma, il tumore della pelle. E’ importantissimo evitare le scottature munendosi sempre di una crema con protezione solare ed evitando di prendere il sole nelle ore più calde della giornata. Quando però il danno è fatto come ci si può comportare?

Per fortuna esistono numerosi rimedi naturali contro le scottature, che ne alleviano i fastidiosi sintomi in pochissimo tempo e riducono i danni alla pelle nel lungo periodo

Vita Donna li ha selezionati per voi, scopriamoli assieme!

Gel d’aloe vera

credits www.initonline.it

Il gel d’aloe vera è un ottimo rimedio 100% naturale contro le scottature, alternativo a creme dopo sole con ingredienti di origine chimica. L’aloe è una pianta con doti lenitive e rinfrescanti che si presta benissimo a dare sollievo alla pelle in caso di scottature. Tutto quello che dovrete fare sarà procurarvi del gel d’aloe puro al 100%. Lo potete acquistare facilmente in profumeria o in erboristeria, ma oramai è presente anche sugli scaffali dei supermercati. Prelevate una dose abbondante di gel e stendetelo sulla pelle scottata sino ad assorbimento: il sollievo sarà immediato e la scottatura sparirà in pochissimo tempo!

Oli essenziali balsamici

credits www.ideegreen.it

Gli oli essenziali balsamici sono perfetti per rimediare a una scottatura della pelle. In base ai vostri gusti potrete scegliere tra olio di menta piperita o olio di eucalipto. Entrambi hanno proprietà balsamiche, antisettiche, disinfettanti e rinfrescanti. Basterà mischiare poche gocce dell’olio essenziale balsamico prescelto alla vostra crema idratante preferita. In pochi istanti avrete una lozione dopo sole super rinfrescante e lenitiva.

Infuso freddo di camomilla

credits www.giardinaggio.net

La camomilla è un altro ingrediente naturale dalle doti lenitive che può essere impiegato in caso di scottatura. In particolare modo la camomilla ha proprietà calmanti, antimicrobiotiche, cicatrizzanti e dermopurificanti, per questo in caso di scottature profonde è utile anche per scongiurare la possibile insorgenza di infezioni.

Ovviamente per essere efficace, dovrete utilizzare la camomilla sotto forma di infuso freddo. Preparare come siete soliti fare la vostra camomilla calda e lasciatela raffreddare per un paio d’ore. A questo punto mettetela in frigo. Una volta fredda potrete utilizzarla per fare degli impacchi applicando l’infuso direttamente sulla pelle scottata aiutandovi con un asciugamano o una garza.

Patata

credits www.greenme.it

Qualora non abbiate tempo e modo di preparare infusi o emulsioni potrete ricorrere a un antico rimedio della nonna davvero infallibile! Prendete una patata, tagliatela a metà e passatela direttamente sulla pelle scottata. La patata, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e decongestionanti, vi darà un sollievo immediato e allevierà i sintomi dell’eritema.

Bagno d’acqua fresca

credits www.ilsanoquotidiano.com

Un altro rimedio antico che i nostri antenati utilizzavano spesso in caso di scottature è quello del bagno in acqua fresca con l’aggiunta di un ingrediente naturalmente disinfettante come l’aceto di vino bianco o il bicarbonato. Starete subito meglio e la vostra pelle ne trarrà giovamento immediato, provare per credere!

Emulsione di latte e ghiaccio

credits www.viverepiusani.it

Un rimedio 100% naturale ma assolutamente efficace e che richiede l’impiego di due ingredienti che tutti hanno a casa: il latte e il ghiaccio.

Preparate un’emulsione unendo una tazza di latte magro e quattro tazze di acqua fresca con ghiaccio. Procuratevi delle garze o dei fazzoletti di cotone e imbeveteli dell’emulsione creata. Applicate direttamente la garza o il fazzoletto sulla pelle arrossata. La scottatura diventerà solo un lontano ricordo!

Miscela di acqua e farina

credits www.benessereblog.it

Un’altra miscela casalinga perfetta per alleviare i sintomi delle scottature è quella fatta di acqua e farina d’avena o di mais. Mescolate 3-4 cucchiai di farina in una tazza d’acqua fredda. Una volta ottenuto un composto omogeneo, spalmatelo sulla cute arrossata e lasciate in posa per qualche minuto.Le bolle e l’arrossamento tipici delle scottature si ridimensioneranno di molto!

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.