Vellutata di lattuga

By Published: La vellutata di lattuga è un modo insolito di mangiare la classica insalata. 0 out of 5 stars based on 0 reviews Yield:
PRIMI PIATTI

Vellutata di lattuga

La vellutata di lattuga è un modo insolito di mangiare la classica insalata. Al posto di gustare la lattuga, in insalata, provate a stufarla dando vita ad una vellutata saporita e light da accompagnare con crostini di pane integrale e guarnire con un ciuffetto di yogurt o panna acida spolverizzato da prezzemolo o erba cipollina.

La stagione fredda ormai l’abbiamo lasciata alle spalle, ma un buon piatto di minestra o un passato di verdura, può essere preparato anche ora, ecco allora 10 vellutate veloci da fare, colorate e piacevoli sia alla vista che al palato.

Le vellutate sono un vero toccasana per la nostra salute, esse possono infatti essere preparate a seconda della stagione e si possono mixare insieme tutte le verdure che si desiderano, piselli, zucca, zucchine, cipolla, cavolfiore e molto altro ancora.

Forse non tutti sanno che la salsa vellutata originale è composta da un fondo bianco legato da un roux, una sostanza chimica per salse e minestre rigorosamente bianco. La salsa vellutata viene considerata una salsa madre, dalla quale derivano le salsa base e da queste salse base si ottengono un’infinità di salse.

Dalla vellutata originale si fanno anche le creme di verdura o vellutate di verdura aggiungendo alla vellutata un purè di verdura, come lattuga, indivia, verza, bietola, spinacio, asparago, fungo, zucca, un purè di legumi, come fagioli,ceci, lenticchie, piselli o di verdura e legumi mischiati, infine aromatizzando con spezie e erbe aromatiche. Le creme di verdura fatte in casa sono molto gustose ed economiche.

Leggi anche: 10 vellutate veloci da fare

Ingredienti

  • Ingredienti per la vellutata
  • 4 cipollotti freschi
  • 1 scalogno
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 20 gr di burro
  • 2 cespi grandi di lattuga
  • 750 ml di brodo vegetale
  • 30 gr di pangrattato
  • sale q.b.
  • pepe bianco macinato q.b.
  • Ingredienti per guarnire
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • 2 cucchiai di yogurt o panna acida
  • 4 fette di pane integrale

Passaggi

  • Passaggio 1
    Per preparare la vellutata di lattuga, mondare e tritare lo scalogno e i cipollotti, compresa la parte verde più tenera.
  • Passaggio 2
    In un tegame capiente mettere l’olio ed il burro a fondere, poi aggiungere lo scalogno e i cipollotti e farli appassire a fuoco basso per 10-15 minuti, senza fargli prendere colore.
  • Passaggio 3
    Nel frattempo staccare le foglie di lattuga dai cespi, gettando quelle esterne più rovinate, quindi lavarle bene con dell’acqua fredda per eliminare ogni traccia di terra. Tagliare le foglie di lattuga e unirle ai cipollotti in tegame.
  • Passaggio 4
    Far cuocere per qualche minuto mescolando, poi aggiungere 500 ml di brodo vegetale caldo e continuare la cottura per circa 20 minuti a fuoco dolce, salando e pepando.
  • Passaggio 5
    Trascorso il tempo indicato, scolare la lattuga mantenendo il liquido di cottura e frullare la lattuga fino a ridurla in una crema fine.
  • Passaggio 6
    Aggiungere 30 gr di pangrattato al liquido di cottura, far cuocere dolcemente il composto girando con un mestolo fino a che non si sarà addensato. Versarlo in un tegame,  filtrandolo, per evitare eventuali grumi ,aggiungere la crema di lattuga e mescolare il tutto. A seconda della densità voluta aggiungere altro brodo vegetale caldo.
  • Passaggio 7
    Tagliare il pane a piccoli triangoli e tostarlo senza alcun grasso tipo olio o burro, in una padella antiaderente ben calda da entrambi i lati.
  • Passaggio 8
    Versare la vellutata nei piatti, guarnire con i crostini di pane, con dello yogurt o panna acida e con del prezzemolo tritato o erba cipollina e servire.
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.