Gule aerter – zuppa danese di piselli

By Published: La Gule aerter è una delle zuppe più apprezzate della cucina danese. Se desiderate assaporare in un unico piatto la vera essenza culinaria della Danimarca, questo è certamente il piatto che fa per voi! I piselli sono l’ingrediente principale di questa zuppa, resa speciale dall’aggiunta di carne di maiale, porro, timo e ovviamente l’immancabile burro danese. Eccovi… 0 out of 5 stars based on 0 reviews Yield:
CARNE

Gule aerter – zuppa danese di piselli

La Gule aerter è una delle zuppe più apprezzate della cucina danese.

Se desiderate assaporare in un unico piatto la vera essenza culinaria della Danimarca, questo è certamente il piatto che fa per voi!

I piselli sono l’ingrediente principale di questa zuppa, resa speciale dall’aggiunta di carne di maiale, porro, timo e ovviamente l’immancabile burro danese.

Eccovi la ricetta completa per la preparazione di una Gule aerter coi fiocchi!

Ingredienti

  • 450 gr. di Piselli
  • 900 gr. di Maiale
  • 300 gr. di Salsiccia
  • 3 Porri
  • 1 Sedano rapa
  • 225 gr. di Carote
  • 450 gr. di Patate
  • 10/12 Cipolline
  • 50 gr. di Burro
  • 1 mazzetto di Timo: 1 mazzetto

Passaggi

  • Passaggio 1
    Mettere a bagno i piselli la notte precedente, per un tempo minimo di 12 ore
  • Passaggio 2
    Cuocere i piselli in abbondante acqua
  • Passaggio 3
    Una volta cotti, ridurli in purè con un passaverdure
  • Passaggio 4
    Nel frattempo preparare il bollito con la carne di maiale tagliata a pezzetti, la parte verde dei porri e il timo, e cuocere per almeno 60 minuti. (I tempi di cottura possono cariare in base alle dimensioni dei pezzi di carne)
  • Passaggio 5
    A cottura della carne ultimata, aggiungere le altre verdure: carote, patate, sedano rapa, la restante parte dei porri e le cipolline. Coprire il tutto e far sbollire per 30/40  minuti, sino a quando le verdure non saranno cotte
  • Passaggio 6
    Far raffreddare il tutto e conservare in frigo per una notte (12 ore)
  • Passaggio 7
    Il giorno seguente, riportare il tutto a bollore, aggiungere il purè di piselli e le salsicce e continuare con la cottura. Se dovesse risultare troppo denso, aggiungere dell'acqua
  • Passaggio 8
    Servire la minestra molto calda e accompagnata da crostini di pane di segale
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.