Quando ci sono i monsoni in Thailandia

Quando ci sono i monsoni in Thailandia
Quando ci sono i monsoni in Thailandia

La Thailandia ha un clima tropicale, e come in India, esso è regolato dai monsoni che portano con loro umidità e precipitazioni intense.

Advertisements

I monsoni estivi causano in generale piogge, mentre i monsoni invernali sono freddi e asciutti. In effetti, l'alternarsi del monsone invernale secco con quello estivo umido, rappresenta la sola autentica variazione climatica delle terre battute dal vento.

Tre sono le stagioni che caratterizzano l’antico Siam:

1. Stagione Fresca: da novembre a febbraio, durante la quale si può godere di un clima fresco e asciutto grazie al monsone che arriva da Nord-Ovest.

2. Stagione Calda: da marzo sino a maggio il clima si fa meno sopportabile e sempre più caldo caratterizzato da una scarsissima piovosità.

3. Stagione delle piogge (monsonica): questa stagione va da giugno ad ottobre ed è causata dal monsone che soffia da Sud-Ovest, ma è da considerarsi la meno piovosa di tutto il Sud-Est asiatico.
Nonostante tutto però, la stagione monsonica non è definita, in quanto non piove in modo uguale in tutto il paese e nello stesso momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*