Bellezza

Proteggere i capelli in estate: rimedi naturali

Proteggere i capelli in estate: rimedi naturali

In estate i nostri capelli vanno protetti particolarmente. Caldo, umidità, salsedine, smog, sudore e sabbia tendono a stressate il capello indebolendolo notevolmente. Per non parlare del fatto che quasi sempre i capelli si tengono legati stretti in un elastico che rischia di spezzarli. Certo, in commercio sono disponibili numerosi prodotti per nutrire e rafforzare i capelli, ma se volessimo agire prima? E’ possibile ricorrendo a rimedi naturali per proteggere i capelli in estate. Vita Donna ha selezionato i migliori per voi, scopriamoli assieme…

Proteggere i capelli in estate: rimedi naturali

L’estate ci fa sentire più belle: la tintarella, gli abiti colorati abbinati agli accessori giusti, le acconciature e i cappelli, sono tutte cose che ci permettono di giocare in maniera sempre diversa con il proprio look, esaltando i punti di forza della nostra femminilità. Attenzione però, il caldo estivo ha anche dei lati “negativi”…con le temperature che si alzano e le giornate al mare c’è il rischio di trascurare la propria beauty routine, sia per la pelle che per i capelli. Con il caldo è importantissimo nutrire e idratare la pelle del corpo e del viso, così come è importantissimo proteggere i capelli per salvaguardane la salute e la bellezza. Vi abbiamo già parlato delle creme fai da te per pelli secche, oggi invece vogliamo suggerirvi alcuni rimedi naturali per proteggere i capelli in estate.

Pronte a incominciare?

Olio solare fai da te

Olio-per-capelli-fai da teLa salsedine e i raggi solari sono tra le cause principali dell’indebolimento del capello in estate. L’acqua di mare secca moltissimo i capelli rendendoli aridi e crespi, per non parlare dei raggi solari UV che, così come sono dannosi per la salute della nostra pelle, lo sono anche per quella della nostra chioma. Come fare allora? Di certo non si deve rinunciare alle vacanze al mare! Tutto quello che dovrete fare sarà preparare un olio solare naturale da utilizzare in spiaggia ogni volta che vi esporrete al sole.

La qualità di questo olio è assicurata dalla combinazione di ingredienti tutti naturali e con proprietà nutrienti e ristrutturati, assolutamente benefiche per il capello.

Eccovi la lista degli ingredienti:

  • Olio di cocco – 55 grammi
  • Olio di jojoba – 20 grammi
  • Olio di semi di lino – 20 grammi
  • Olio di ricino – 5 grammi

L’olio di cocco è particolarmente nutriente per i capelli ed è dotato di un naturale fattore di protezione solare. L’olio di jojoba invece, è più leggero ma altrettanto nutriente. L’olio di semi di lino lucida i capelli e dona volume. Infine l’olio di ricino rafforza il capello in profondità e ne velocizza la crescita. Non dovrete far altro che miscelare questi olii in un contenitore pulito, dotato di erogatore spray. Agitate e spruzzate sui capelli bagnati dopo ogni bagno e prima di esporvi al sole. Questo olio solare è perfetto anche per proteggere i capelli dal cloro della piscina. Una volta a casa lavate come al solito i capelli con il vostro shampoo preferito. Una volta asciutti saranno nutriti e lucenti e potrete dire addio all’antipatico effetto crespo tipico del post-mare!

Impacco pre-shampoo olio di semi di lino

semi-olio-di-lino-Un altro metodo per proteggere i capelli in estate in maniera assolutamente naturale è quello di ricorrere almeno una volta a settimana a un impacco pre-shampoo a base di olio. Con il caldo estivo e le giornate al mare è praticamente la norma fare uno shampoo al giorno. Questo a lungo andare rischia di indebolire il capello, facilitando la rottura e causando un’eccessiva secchezza. Per questo in estate è consigliabile utilizzare uno shampoo particolarmente delicato specifico per lavaggi frequenti, oppure utilizzare solo il balsamo se si hanno capelli particolarmente secchi. Per assicurare il giusto nutrimento al capello però, è bene fare almeno una volta a settimana un impacco pre-shampoo a base di olio. In base alle vostre preferenze potrete utilizzare l’olio che più preferite, l’importante è che sia 100% naturale. L’olio di cocco e quello di jojoba sono ottimi, ma per un’azione ristrutturante e lucidante la scelta migliore è l’olio di semi di lino. Non dovrete far alto che inumidire i capelli e applicare l’olio sulle lunghezze, massaggiandone solo un poco sul cuoio capelluto. Raccogliete i capelli e avvolgeteli in un asciugamano e attendete un tempo minimo di 20 minuti prima di procedere al normale lavaggio. Ovviamente più l’olio rimarrà in posa e più il capello ne assorbirà le proprietà nutritive, per questo potete optare anche per fare questo impacco la notte prima di andare a dormire, per poi lavare i capelli l’indomani. Potete anche scegliere di unire all’olio altri ingredienti naturali come miele, yogurt o avocado per arricchire ancor più il vostro impacco. Non dovrete far altro che sbirciare nella vostra dispensa e dare spazio alla fantasia!

Impacco pre-shampoo burro karitè

burro-di-karité1Il burro di karatè è un altro ingrediente naturale dalle proprietà nutrienti eccezionali per i nostri capelli. Se non siete amanti degli olii, un’ottima alternativa è quella di fare un impacco pre-shampoo con il burro di karitè. Questo impacco è particolarmente indicato per chi ha i capelli lunghi e sottili, con le punte secche e che si spezzano facilmente. Non dovrete far altro che sciacquare con acqua dolce i capelli per eliminare tutti i residui di salsedine o cloro. A questo punto sciogliete tra le mani una piccola quantità di burro di karitè ed applicatelo sulle lunghezze. Lasciate agire per almeno 30 minuti, risciacquate e procedete con il vostro consueto shampoo.

Impacco pre-shampoo gel d’aloe vera

gel-di-aloe-vera-Quest’ultimo impacco invece è perfetto per chi ha i capelli che tendono ad ingrassarsi facilmente o per chi soffre di dermatite, o ancora per chi si è scottato il cuoio capelluto dopo essersi esposto eccessivamente al sole. Il gel d’aloe vera infatti ha proprietà rinfrescanti e lenitive, perfette per alleviare i sintomi delle scottature, ma allo stesso tempo idrata e nutre il capello senza ingrassarlo ulteriormente. Fare un impacco pre-shampoo con il gel d’aloe vera è davvero semplicissimo: anche in questo caso non dovrete far altro che applicare il gel d’aloe sui capelli umidi prima dello shampoo. A differenza di quanto si fa con gli olii o con i burri, il gel ‘aloe vera può essere impiegato sulle lunghezze ma anche sulla cute. Lasciate agire per circa 20 minuti e risciacquate, i vostri capelli vi ringrazieranno!

E voi avete scelto quale sarà il vostro rimedio naturale per proteggere i capelli in estate?

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.