Il “povero” stipendio di Barbara D’Urso

Quanto Guadagna Barbara D'Urso

Quanto guadagna Barbara D’Urso? Stando a quello che afferma lei da diverso tempo molto poco, veramente poco se si pensa che la stakanovista delle reti Mediaset attualmente è in televisione tutti i giorni della settimana, letteralmente 365 giorni all’anno. Durante la settimana conduce Pomeriggio 5, mentre di Domenica è in onda con Domenica Live. A questi impegni diurni si aggiungono poi sporadicamente quelli serali come nel caso del Grande Fratello NIP che ha condotto recentemente tra polemiche e fughe degli sponsor.

Lo stipendio di Barbara D’Urso

Era il 2014 quando Barbara D’Urso rivelava in diretta radiofonica a La Zanzara la verità in merito al suo stipendio. All’epoca la presentatrice affermò che, contrariamente a quanto pensavano in molti, i suoi introiti fissi non superavano ogni anno i 500.000 Euro.

Chi è convinto che io guadagni un sacco di soldi si sbaglia di grosso. Guadagno molto poco, esattamente dieci volte meno di quanto in tanti si possano immaginare. Mezzo milione? Ma no! Meno, molto meno statene certi. Più ovviamente tutte le tasse del caso che pago con regolarità e di cui vado più che orgogliosa, insomma non sto male… però!

Da allora la popolarità della conduttrice non ha conosciuto battute d’arresto, anzi, è aumentata fino a rendere la D’Urso una delle conduttrici più amate e popolari delle reti Mediaset assieme a Maria De Filippi.

Quanto Guadagna Barbara D'Urso

Lo stipendio dei conduttori televisivi

Negli anni d’oro in cui le televisioni private si ponevano in netta concorrenza con le televisioni di stato, gli stipendi che la Mediaset (allora chiamata Fininvest) assicurava ai suoi dipendenti erano enormemente più alti di quelli offerti dalla televisione di Stato. Per questo motivo all’epoca moltissimi presentatori e personaggi televisivi decisero di passare dalla TV pubblica alle reti televisive di proprietà di Silvio Berlusconi.

L’epoca d’oro si concluse però con gli anni della crisi del 2008, che colpì inevitabilmente anche il settore televisivo, quindi è comprensibile che gli stipendi degli anchormen e delle anchorwomen di Mediaset sia stato abbassato.

Barbara D’Urso guadagna troppo poco?

Nell’ambito televisivo esistono professionisti che ancora oggi guadagnano milioni a causa della loro grande popolarità e dei molti anni di servizio che hanno prestato nella televisione italiana. Tra di essi i cosiddetti “mostri sacri” come Bruno Vespa e Maurizio Costanzo che, però, si sono costruiti una solida fama di giornalisti e di presentatori molto prima rispetto alla D’Urso la quale, calcolatrice alla mano, 4 anni fa doveva accontentarsi di “soli” 30.000 Euro al mese. Certo, si tratta di una cifra apparentemente astronomica, ma è in proporzione ai suoi colleghi che la wonderwoman della rete ammiraglia Mediaset forse guadagna veramente troppo poco. Di certo quest’anno si sarà “rifatta” con il cachet che ha percepito per il Grande Fratello NIP.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.