Polpette per bambini senza uova: 5 idee

Se siete alla ricerca di ricette per le polpette senza uova, siete arrivate nel posto giusto. Ecco 5 idee facili e gustose per servire ai nostri cuccioli delle polpette che non contengano uova. Non solo proposte di carne, ma anche di verdure, che vanno bene anche per gli adulti, servite magari non solo come secondo piatto ma come aperitivo. Ecco 5 idee per le polpette per bambini senza uova.

LEGGI ANCHE: Polpette di carne per bambini senza uova: 4 idee

Polpette per bambini senza uova: 5 idee

Polpette alle lenticchie

Ingredienti

  • 150 g lenticchie rosse decorticate (con altri tipi di lenticchie i tempi di cottura saranno più lunghi)
  • 50 g farina integrale
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 cucchiaini olio extravergine di oliva
  • 50 g yogurt greco magro
  • sale e aromi a piacere

Procedimento

  1. Mettete le lenticchie in una pentola con abbondante acqua fredda e far bollire per 5 minuti
  2. Scolare bene e lasciare nel colino fino a quando non saranno fredde e per eliminare l’acqua in eccesso
  3. Pulire e tagliare finemente carota, aglio e cipolla e metterle insieme a lenticchie, farina, yogurt, sale, spezie ed olio.
  4. Amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e umido
  5. Su una teglia da forno, mettere la carta forno bagnata e ben strizzata e un cucchiaino di olio
  6. Prendere un po’ di impasto alla volta e formare le palline
  7. Adagiarle sulla carta forno e schiacciarle leggermente
  8. Infornare a 200° per 15 minuti, rigirarle ed infornarle per altri 15 minuti. Rigirarle ancora una volta e lasciarle in forno fino a doratura completa.

Polpette alle verdure

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • una carota
  • una foglia di radicchio
  • una cipolla
  • 50 g di formaggio spalmabile
  • sale
  • pepe a scelta
  • pangrattato q.b.

Procedimento

  1. Iniziamo pulendo e facendo bollire le patate e la carota. (Contiamo 15-20 minuti per la cottura della carota e 30 minuti per la cottura delle patate, a partire dal bollore dell’acqua)
  2. Una volta cotte, sbucciamo e schiacciamo le patate e sbucciamo e tagliamo a pezzetti la carota e lasciamo raffreddare
  3. Tagliamo a pezzi il radicchio e la cipolla.
  4. Amalgamiamo alle patate il formaggio spalmabile e aggiungiamo il sale ed il pepe.
  5. Aggiungiamo il resto delle verdure e amalgamiamo con le mani.
  6. Accendiamo il forno a 200° e foderiamo con della carta forno delle teglie.
  7. Adesso formiamo le polpettine, passiamole nel pangrattato, pressiamole e disponiamole nella teglia.
  8. Inforniamo per circa 20-25 minuti, fino a quando le polpette non si saranno ben dorate.

Polpette di zucchine

Ingredienti

  • Zucchine 2
  • Sale 1 pizzico
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Pangrattato q.b.
  • Formaggio grattugiato

Procedimento

  1. Lavate e grattugiate due zucchine in una ciotola.
  2. Aggiungete un pizzico di sale, tre/quattro manciate di pangrattato, un pugno di formaggio grattugiato e mezzo spicchio d’aglio tritato finemente ed amalgamate il tutto con le mani.
  3. Procedete ora a formate delle polpette
  4. Infornate in forno preriscaldato a 200° per venti minuti, rigirandole a metà cottura

LEGGI ANCHE: Polpette di zucchina senza uova e formaggio

Polpette di melanzane

Ingredienti

  • 500 g di melanzane
  • 90 g di pane (io ho preso solo la mollica)
  • 25 g di pangrattato (più extra per impanarle)
  • basilico
  • olio di semi per friggere

Procedimento

  1. Tagliate le melanzane a cubetti e friggetele
  2. Trasferitele in una ciotola, dopo aver asciugato un po’ d’olio, e schiacciatele con una forchetta
  3. Aggiungete il basilico tritato, il sale, il pepe e la mollica di pane, leggermente inumidita con dell’acqua ed il pangrattato
  4. Impastate fino ad ottenere un composto compatto, se necessario aggiungete un altro po’ di pangrattato.
  5. Formate ora le vostre polpette e passatele nel pangrattato.
  6. Fate cuocere in forno ventilato a 200° per circa 10 minuti

Polpette di spinaci

Ingredienti

  • Ricotta vaccina 300 g
  • Spinaci (già lessati e strizzati) 100 g
  • Pecorino romano (grattugiato) 2 cucchiai
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.

Procedimento

  1. Lasciate insaporire gli spinaci nell’olio, salateli e metteteli da parte
  2. In una ciotola versate la ricotta e schiacciatela con una forchetta o con le mani
  3. Aggiungete il pecorino romano, il sale e il pepe.Tritate gli spinaci finemente e aggiungeteli alla ricotta.
  4. Mescolate tutto insieme con il pangrattato, fino ad ottenere un composto sodo e asciutto.
  5. Formate delle palline e passatele nel pangrattato.
  6. Fate cuocere in forno ventilato a 200° per circa 10 minuti

  • Zucchine 2
  • Sale 1 pizzico
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Pangrattato q.b.
  • Formaggio grattugiato

[/ingredients]

Procedimento

  1. Lavate e grattugiate due zucchine in una ciotola.
  2. Aggiungete un pizzico di sale, tre/quattro manciate di pangrattato, un pugno di formaggio grattugiato e mezzo spicchio d’aglio tritato finemente ed amalgamate il tutto con le mani.
  3. Procedete ora a formate delle polpette
  4. Infornate in forno preriscaldato a 200° per venti minuti, rigirandole a metà cottura

Polpette di melanzane

Ingredienti

  • 500 g di melanzane
  • 90 g di pane (io ho preso solo la mollica)
  • 25 g di pangrattato (più extra per impanarle)
  • basilico
  • olio di semi per friggere

Procedimento

  1. Tagliate le melanzane a cubetti e friggetele
  2. Trasferitele in una ciotola, dopo aver asciugato un po’ d’olio, e schiacciatele con una forchetta
  3. Aggiungete il basilico tritato, il sale, il pepe e la mollica di pane, leggermente inumidita con dell’acqua ed il pangrattato
  4. Impastate fino ad ottenere un composto compatto, se necessario aggiungete un altro po’ di pangrattato.
  5. Formate ora le vostre polpette e passatele nel pangrattato.
  6. Fate cuocere in forno ventilato a 200° per circa 10 minuti

Polpette di spinaci

Ingredienti

  • Ricotta vaccina 300 g
  • Spinaci (già lessati e strizzati) 100 g
  • Pecorino romano (grattugiato) 2 cucchiai
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.

Procedimento

    1. Lasciate insaporire gli spinaci nell’olio, salateli e metteteli da parte
    2. In una ciotola versate la ricotta e schiacciatela con una forchetta o con le mani
    3. Aggiungete il pecorino romano, il sale e il pepe.Tritate gli spinaci finemente e aggiungeteli alla ricotta.
    4. Mescolate tutto insieme con il pangrattato, fino ad ottenere un composto sodo e asciutto.
    5. Formate delle palline e passatele nel pangrattato.
    6. Fate cuocere in forno ventilato a 200° per circa 10 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*