Paola Barale: “io e Raz Degan non ci parliamo”

Paola Barale ha concesso un’intervista a cuore aperto a Cristina Parodi a Domenica In dove ha parlato soprattutto del suo particolare rapporto con l’ex fidanzato Ras Degan, con cui si sarebbe dovuta sposare.

Paola Barale: “io e Raz Degan non ci parliamo”

paola-barale-raz-degan_980x571-650x379Paola Barale ha risposto alle domande incalzanti di Cristina Parodi sulla natura del suo rapporto con Raz Degan, il suo storico ex e ha rivelato che al momento tra loro non ci sono rapporti.

Va a periodi. E’ stato talmente un rapporto forte, importante, che sì, siamo amici, ci vogliamo bene, ci rispettiamo, abbiamo due vite separate felici, però non sempre… ci sono dei momenti in cui non abbiamo ancora raggiunto questo equilibrio. In questo momento non ci parliamo.

Paola e Raz si conobbero nel 2002 dopo la fine del matrimonio della valletta con Gianni Sperti, storica spalla di Bongiorno:

Raz non fu la causa della fine del mio matrimonio. Il rapporto con Gianni era già finito, ma non si sapeva. Io sono una donna fedele, nessuno lo crederà, però sono una super fedele. Raz non l’ho mai sposato perché credo che non avesse tanta voglia. Non era un desiderio primario, avevamo un’intesa meravigliosa, facevamo tante cose, ci sentivamo appagati, io mi sarei forse pure sposata. Io adoro questa cosa, quando sto bene con una persona mi piace l’idea del matrimonio, quando sei sposato comunque qualcosa è diverso. Ma sono felice per come sono andate le cose. Se ci fossimo sposati forse ci saremmo lasciati anche prima.

Eppure c’è stato un momento, l’anno scorso, in cui alcuni hanno sperato di vederli di nuovo insieme. Lui aveva appena vinto l’Isola dei Famosi e lei l’aveva accolto con un bacio affettuoso facendo credere che, dopo tre anni di lontananza, i due potessero vivere un nuovo inizio. Poco dopo la showgirl affidò ai social questo criptico messaggio:

Forse la nostra storia è destinata a durare, perchè non è una storia d’amore. È una storia di pioggia e sole, è una storia di attesa e di passione, amicizia e condivisione, armonia e incomprensioni, silenzi e rumori, non è una storia d’amore, è una storia che parla d’amore o un amore con una storia.

Con lui che, dall’Isola, le fece eco con queste parole:

Con Paola abbiamo girato il mondo. Per 14 anni, siamo stati insieme e abbiamo fatto dei viaggi memorabili. Eravamo in tutti i continenti. Dopo di lei non ho avuto un’altra donna, un’altra compagna. Il rispetto è rimasto e anche l’amore. Ne sono sicuro.

Che ne dite? Credete in un loro ritorno di fiamma?

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.