Pandoro Bimby: ricetta classica

Il pandoro, uno dei dolci natalizi più apprezzato. Mette d’accordo grandi e piccini ed è un dolce molto versatile. Buonissimo nella ricetta classica, può esser accompagnato da creme e zucchero a velo o cioccolato in polvere. Ecco i pochi e semplici passaggi per realizzare il pandoro Bimby. Armatevi di questi pochissimi ingredienti e molta pazienza, il punto principale della ricetta è soprattutto la lievitazione. Vi servirà una giornata intera per realizzarlo ma la soddisfazione di averlo fatto da soli sarà altissima. Ecco la ricetta classica del Pandoro Bimby.

Pandoro Bimby: ricetta classica

Ingredienti

  • 3 tuorli e 2 uova intere
  • 300 grammi di farina di Manitoba
  • 200 grammi di burro
  • 60 grammi di acqua
  • 200 grammi di zucchero
  • 20 grammi di lievito
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Partite dal burro, a temperatura ambiente, nel boccale del Bimby 2 min 37° vel 2
  2. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua ed aggiungetelo nel boccale vel 3 per 30 sec
  3. Aggiungete due uova intere, tre tuorli, zucchero, farina e il sale, giusto un pizzico. Impastare per 3 min vel 4
  4. Chiudete ora il boccale, con un pentolino d’acqua, nel forno spento e lasciate lievitare per circa 14 ore
  5. Imburrate e infarinate lo stampo per il pandoro
  6. Riprendere l’impasto e fate andare per altri 30 sec vel 4
  7. Mettete il composto nello stampo e lasciate lievitare in forno spento per altre 14 ore, coperto da un canovaccio
  8. Togliete lo stampo e preriscaldate il forno a 220°
  9. Infornate ora lo stampo per circa 10 minuti, abbassate poi il forno a 170° per circa 30 min
  10. Una volta raffreddato e tolto dallo stampo, decorarlo a piacere
Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*