Milano Fashion Week 2017: tutti gli eventi da non perdere

Come di consueto anche quest’anno torna l’attesissima Milano Fashion Week. Dal 20 al 25 settembre Milano celebrerà il suo essere Capitale della Moda e non solo con eventi di tutti i tipi. Oltre alle attesissime sfilate anche mostre e festival. Abbiamo selezionato per voi tutti gli eventi da non perdere.

Milano Fashion Week 2017: tutti gli eventi da non perdere

Dal 20 al 25 settembre, in occasione della Milano Fashion Week la città sarà animata da tantissimi eventi. Oltre alle attesissime sfilate dei grandi stilisti anche quelle delle nuove promesse della moda, ma non solo: non mancheranno festival, mostre ed eventi di vario genere come “Milano XL – La festa della creatività”, il “Fashion Film Festival”, il “Green Carpet Fashion Awards Italia” e tanto altro…Siete curiose? Continuate a leggere!

Le sfilate

Non c’è fashion week che si rispetti senza le sfilate. Anche quest’anno a Milano tornano sulle passerelle gli abiti delle più note firme della moda. A queste poi si affiancano tante new entry, future promesse del mondo della moda.

Ecco tutti gli appuntamenti con le sfilate dei big della moda:

  • Partenza esplosiva il 20 settembre con le sfilate di Gucci, Alberta Ferretti e Francesco Scognamiglio.
  • Il 21 settembre si prosegue con Moschino, Max Mara, Fendi e Prada.
  • Il 22 settembre sarà la volta di Giorgio Armani, Cavalli, Versace e Krizia.
  • Il 23 settembre presenteranno le loro collezioni Bottega Veneta, Missoni, Salvatore Ferragamo e Blumarine.
  • Si termina il 24 quando in passerella sfileranno i nuovi abiti fi Laura Biagiotti e Trussardi.

Ma quest’anno la Milano Fashion Week sarà ricordata anche per le tante new entry, tutte firme di talenti promettenti del mondo della moda. Eccovi alcuni nomi che sfileranno per la prima volta a Milano e di cui siamo sicuri, sentiremo molto parlare: Albino Teodoro, Brognano, The-Sirius, Manuel Facchini, Ssheena. Ma non solo, ci saranno anche Paul Surridge, nuovo direttore creativo di Roberto Cavalli, e Lucie e Luke Meier al loro esordio con Jil Sander.

Ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta con ben 63 sfilate e 96 presentazioni per un totale di 159 collezioni. Alle sfilate poi si aggiungeranno numerosissimi altri eventi, tutti da non perdere!

Milano XL – La festa della Creatività

Ad anticipare l’inizio della Milano Fashion Week un altro grande evento: Milano XL – La festa della Creatività, manifestazione che ha permesso di cambiare il volto della città grazie all’installazione di 7 imperdibili opere, tutte Made in Italy e tutte da ammirare gratuitamente nelle giornate della Milano Fashion Week.

Vediamole assieme:

  • La Rinascente a piazza del Duomo ospiterà il Cosmo della bellezza, una composizione di maschere dipinte sulla facciata del palazzo.
  • In Piazza della Scala, a Palazzo della Ragioneria è tata allestita la Biblioteca dei Tessuti, una gigantesca libreria in legno montata sulla facciata del palazzo.
  • La Galleria Vittorio Emanuele si trasformerà nel Salotto delle Gioie con l’esposizione di alcuni dei più bei capolavori della storia dell’arte italiana.
  • In Via Montenapoleone si proporrà uno spettacolo inedito con “Dalla bottega alla verina. Il cinema delle arti e dei mestieri“: le facciate dei palazzi faranno da sfondo a proiezioni che racconteranno delle arti e dei mestieri della moda italiana.
  • Uno show video invece sarà proiettato in Piazza San Carlo con “Vestire il Volto“, spettacolo attraverso il quale omaggiare l’eccellenza dell’occhialeria italiana.
  • Infine in Piazza Croce Rossa sarà allestito “L’ultimo Dono“, opera che celebra la filiera produttiva della pelle.

Mostre e Festival

Tantissime anche le mostre che si terranno a Milano in occasione della Fashion Week.

Assolutamente da non perdere:

  • Shanghai, in the mood for fashion, la mostra firmata dal grande Giovanni Gastel, che racconta nei dettagli la moda cinese. La mostra si terrà alla Fabbrica del Vapore di via Procaccini 4 e sarà aperta al pubblico dal 22 al 27 settembre dalle ore 10,00 alle 18,00.
  • Trilogia del profumo – emozioni olfattive dal Novecento, una mostra tutta da “annusare”, nata dalla collaborazione tra il Museo del Profumo di Milano di via Messina e la Casa Museo Boschi D Stefano di via Jan.
  • I Manichini di De Chirico che esporrà nella sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di via Nirone 30 dei 180 costumi ideati da Giorgio de Chirico nel 1933 per I Puritani di Vincenzo Bellini, in occasione della prima edizione del Maggio Musicale Fiorentino.

Assolutamente da non perdere Meet The Media Guru, alla Triennale di viale Alemagna 6. Un evento incentrato sulla moda ad alto contenuto tecnologico e che prevede l presenza del designer olandese Anouk Wipprecht, visionario del Fashion Tech.

Per celebrare la moda in tutte le sue forme sul grande schermo invece, ci sarà il Fashion Film Festival Milano al Palazzo del Cinema Anteo, in via Milazzo 9 dal 23 al 25 settembre, con la proiezione dei fashion film provenienti da tutto il mondo.

Milano Fashion Week 2017 è Green

Altra novità di non poco conto è l’essenza Green di questa Milano Fashion Week, motivata anche dalla concomitanza della settimana della moda con la terza edizione del GreenCity Milan che promuove iniziative per la tutela e il rispetto dell’ambiente: convegni, giornate di semina collettiva, performance teatrali nel Parco Nord, lezioni aperte per aspiranti giardinieri, food walking tour e aperitivi in fiore.

Particolarmente significativa la giornata del 24 settembre in cui al Teatro alla Scala si terrà “The Green Carpet Fashion Awards“, la premiazione della sostenibilità nella settimana della moda, alla quale parteciperanno anche ospiti illustri come Colin e Livia Firth, Helen Mirren e Julianne Moore.

Dove mangiare e come muoversi

Ovviamente per non rischiare di perdere qualche evento importante della Milano Fashion Week è sempre bene non andare impreparati, su tutti i versanti, dal cibo alla bellezza, passando per la mobilità.

Per non rimanere a stomaco vuoto vi consigliamo di andare in via Corsico 1, dal giovane chef Marco Ambrosino che in occasione della settimana della moda ha rivisitato il suo menù con l’inetto di unire estetica e gusto. Per prenotazioni chiamate 02 8392377 oppure inviate una e-mail a: 28posti@gmail.com.

Per muovervi in città in maniera pratica e veloce e nel pieno rispetto dell’animo green della Milano Fashion Week di quest’anno, la bicicletta è d’obbligo, soprattutto ora che è disponibile il nuovo servizio di bike-sharing Mobike, che offrirà una bici gratuita per gli operatori della moda per tutta la settimana e tariffe speciali per tutti i cittadini.

E se la bici vi rovinerà l’acconciatura niente paura, nelle giornate del 23 e del 24 settembre gli hairstylist Testanera saranno presenti all’interno della boutique Accessorize di Galleria Passarella per offrire un servizio di styling express.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*