Bellezza

Miglior rasoio manuale per donne: la top 5

Il rasoio non è esattamente il metodo preferito dalle donne per depilarsi ma bisogna ammettere che è molto comodo. Soprattutto in situazioni di emergenza, per esempio un appuntamento improvviso, è una vera e propria salvezza. L’importante è sceglierne uno di qualità. Ecco la top 5 per scoprire qual è il miglior rasoio manuale da donna.

Il rasoio: perché no?

Dicono che depilarsi usando il rasoio irriti la pelle e faccia ricrescere i peli più duri e scuri. Sono due affermazioni false. Un buon rasoio, di ottima qualità, non irrita la pelle a patto di non soffrire di qualche allergia ai metalli contenuti nella lametta. Inoltre, non c’è nessuna valenza scientifica nell’affermare che i peli ricrescano più duri se tagliati con il rasoio. Diciamo che non è il metodo di depilazione più efficace, perché la ricrescita è veloce. Tuttavia, in alcuni casi in cui c’è necessità di eliminare i peli superflui immediatamente e in pochi minuti, il rasoio manuale è l’ideale.

Rasoio manuale da donna: top 5

Qual è il miglior rasoio manuale da donna? Ecco la nostra classifica!

  1. Gillette Venus Comfortglide: tripla lama su un design in rosa, femminile ed elegante ma soprattutto ergonomico. L’impugnatura antiscivolo in gomma rende la lametta molto sicura da usare perché non scivola dalle dita, neanche se si hanno le mani bagnate. Rilascia sulla pelle un gel leggero, idratante ed emolliente, che evita le irritazioni e dona una sensazione di benessere e comfort. Prezzo: 5-6 euro.
  2. Wilkinson Sword Intuition: lamette grandi, con impugnatura ampia, per una perfetta maneggevolezza anche sotto la doccia. Per una depilazione ancora più veloce. La forma delle lame segue perfettamente le forme del corpo femminile, portando a zero il rischio di tagli e abrasioni. Prezzo 12 euro.
  3. Bic Twin Lady: perfetti rasoi manuali per chi ha pochi peli perché sono piccoli e sottili. Ideali per i ritocchi tra una ceretta e l’altra, per la zona bikini e per le ascelle. Precisi e sottili, ad un prezzo decisamente economico, solo 5 euro per 10 lamette colorate in tinte pastello.
  4. Vivac Vogue: impugnatura in gomma antiscivolo, ampia e maneggevole, comoda ed ergonomica. La testina oscillante segue alla perfezione anche le curve più difficili. Taglia il pelo alla base, il risultato finale è impeccabile. Prezzo: 13 euro.
  5. Supermax Syrine: un brand nuovo nel mondo dei rasoi manuali da donna. Qaudrilama, per tagliare anche i peli più corti. Confortevole sulla pelle, scivola bene anche sulle zone curve, ad esempio ginocchia e gomiti. La confezione da quattro rasoi costa 7-11 euro.

Come usare il rasoio manuale al meglio

Per depilarsi perfettamente usando il rasoio manuale da donna, è bene ricordare e seguire sempre alcune semplici regole. In questo modo si minimizza il rischio di tagliarsi, di far sorgere rossori e irritazioni. Utilizzare sempre il rasoio sulla pelle bagnata e insaponata, meglio se si usa una schiuma da barba delicata o un gel specifico per depilazione femminile a lametta. Evitare di risciacquare con acqua troppo calda, che potrebbe irritare la zona appena trattata. Non usare, dopo la rasatura, deodoranti o profumi che contengono alcool perché provocherebbero bruciore e rossore immediati.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.