Viaggi

Miglior Carnevale Italiano

Il Carnevale in Italia è una festività molto sentita, così come in tutti gli altri paesi di origine cristiana.

Il più caratteristico, oltre al famosissimo Carnevale di Venezia, è quello di Viareggio, in cui i carri allegorici che sfilano per le vie della città sono i protagonisti indiscussi.

La tradizione carnevalesca della città viareggina affonda le sue radici verso la fine dell'800, quando dei ricchi borghesi decisero di mascherarsi come gesto di protesta per le eccessive tasse che erano costretti a pagare. Da lì in poi la festa perdura, regalando nuovi carri di cartapesta anno dopo anno, ispirati a storia, tradizioni e fiabe non solo partenopee ma mondiali.

Mentre un tempo i carri venivano costruiti in varie zone della città , ora tutti i collaboratori si trovano in un complesso nuovissimo denominato La Cittadella, posto nel nord di Viareggio, ed è proprio qui che la magia del carnevale ha inizio.

La presenza dei carri non è tuttavia l'unica peculiarità di questa rassegna: anche il torneo giovanile di calcio noto come "coppa carnevale" è, dalla fine degli anni '40, un evento imperdibile. Le dispute raccolgono squadre famose (come Milan e Fiorentina per citarne alcune) di ragazzi sotto i ventun'anni e, se prima vedevano solo una partecipazione italiana, ora sono aperte anche a società extra territoriali e, addirittura, extra continentali.

Il carnevale viareggino offre inoltre molti eventi e veglioni di tutti i tipi, spesso organizzati da testate giornalistiche, Croce Rossa e altri enti che colgono così l'occasione di devolvere i proventi ottenuti in beneficenza.

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.