Katia Pedrotti confessa: “Non rifarei il GF, nemmeno con Ascanio”

Katia Pedrotti l’abbiamo conosciuta nel 2004 come concorrente della quarta edizione del Grande Fratello e, proprio all’interno della casa più spiata d’Italia ha incontrato l’Amore, quello vero, quello con la A maiuscola che oggi le ha regalato due meravigliosi figli, Matilda di 10 anni e Tacredi di 5.

“Il GF? Non lo rifarei!”

Alle pagine di Gente, Katia affida le sue confessioni. Sebbene, come detto pocanzi quell’edizione del GF le abbia regalato popolarità e l’amore con Ascanio Pacelli con il quale convolò a nozze l’anno successivo, nel 2005, è un’esperienza che, oggi, non rifarebbe:

Ho fatto il GF nell’edizione che ha fatto parlare di più dopo la prima. Sono arrivata sul podio, terza, ma è come se avessi vinto, nella Casa ho incontrato mio marito. Oggi un’esperienza simile non la rifarei, nemmeno con lui“.

Protagonista di Mamma che riccanza!

Attualmente Katia è protagonista di un programma, in onda su MTV, intitolato Mamma che riccanza! Insieme a lei, ci sono altre tre donne, Sabrina Ferrara, Noemi Montanaro, Natasha Slater. Tutte e quattro sono donne molto diverse tra loro, ma con in comune una sola cosa: la possibilità di vivere nel lusso seppur con modi e maniere differenti tra loro.
Ho accettato di fare ‘Mamma che #Riccanza’ perché è un programma particolare, divertente, con un lato bizzarro. E riesce a strappare un sorriso“.

“Sogno un programma tutto mio”

Ora che i bambini sono grandicelli, Katia vuol tornare a dedicarsi un po’ al lavoro e, sull’onda del programma di cui abbiamo parlato e di cui è protagonista, continua:

Spero mi apra qualche altra porta. Lavoro bene sui social, dove mi accorgo di piacere tanto alle donne, mi dicono che la mia felicità è contagiosa, cosa che mi riempie di orgoglio. Ora che i miei figli sono cresciuti, e io pure, mi piacerebbe però cimentarmi con la conduzione, magari su qualche canale satellitare, dove c’è più innovazione“. I modelli a cui si ispira sono tutte mamme in carriera: ” I miei modelli sono Michelle Hunzicker che a Sanremo i è dimostrata un’ottima padrona di casa, e Alessia Marcuzzi, frizzante ed esplosiva. La mia lontananza dal piccolo schermo è dovuta al fatto che a comparire sono sempre gli stessi volti, non ho ricevuto proposte concrete che non fossero ospitate, ma io non sono una che sbraita o sgomita, e poi ho voluto occuparmi in prima persona della famiglia

“Con Ascanio tutto a gonfie vele”

E sul suo matrimonio racconta: “Ascanio mi fa sentire bellissima e mi vuole sempre femminile e sexy. Abbiamo entrambi un carattere forte e fumantino. Non siamo tipi da smancerie, ci ricordiamo dell’anniversario di nozze perché ci chiama il parroco che ci ha sposato per farci gli auguri. Ma ci piace tanto stare insieme. Ridiamo ancora molto.” questo a conferma che dopo 10 anni d’amore, i due non hanno perso la voglia di trascorrere dei momenti insieme e che la complicità costruita nel corso del tempo è più solida che mai.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.