Senza categoria

Isola: Sorpresa per Amaurys che riabbraccia il fratello Antonio

pere

La puntata di ieri sera dell’Isola ha regalato un momento molto intenso ed emozionante a tutti i telespettatori grazie ad una sorpresa che un naufrago ha ricevuto. Il pallanuotista cubano ha incontrato il fratello, Antonio, dopo quattro anni.

Amaurys abbraccia il fratello

Nel corso della sua permanenza, Amaurys ha ricevuto diverse sorprese, una volta ha parlato con la moglie Angela, per la festa del papà gli hanno consegnato un biglietto con un disegno fatto dai figli e ieri, si è reso protagonista di un nuovo episodio molto commovente. Già finalista da una settimana, il cubano è stato invitato da Alessia ad uscire dalla Palapa e salire su una barca che lo avrebbe condotto su una spiaggia, sulla quale avrebbe dovuto affrontare una prova. Questo per quanto gli avevano comunicato. Non appena lo sportivo tocca la spiaggia, immediatamente nota un sigaro cubano sulla sabbia e da lì, l’emozione prende il sopravvento. Alessia cerca di invitarlo a parlare e spiegare cosa fosse, ma l’uomo non riesce a proferire parole. Il sigaro che ha raccolto da’ il via ad una sorta di caccia al tesoro, poco più avanti trova delle cartoline della sua terra natìa e subito dopo una bandiera dello stato di Cuba. Il pallanuotista non riesce davvero a spiccicare una parola e le lacrime gli rigano il volto. Al termine della “caccia al tesoro”, Amaurys trova un biglietto che gli ha scritto il fratello, Antonio, che non vede da quattro anni. La commozione è fortissima e a quel punto Alessia lo invita a guardare verso il mare e tra le onde, il fratello sta nuotando verso la riva e il naufrago gli corre incontro: “Non ci sono parole per descrivere un’esperienza come questa, grazie!” dichiara abbracciato al fratello.

Il retroscena

La Marcuzzi rivela anche un retroscena molto singolare, Antonio, il fratello di Amaurys aveva comprato un biglietto per l’Italia e sarebbe dovuto arrivare nel Belpaese proprio il giorno dopo la partenza di Amaurys per l’Isola. La moglie, Angela, dichiara che questa è stata una fonte di grande dispiacere per lo sportivo e che sicuramente riabbracciare il fratello per il marito significa molto. Entrambi sono legatissimi, Antonio lasciò Cuba a 19 anni per cercare di dare un futuro alla famiglia e lontano da casa ha sempre aiutato i familiari rimasti sull’isola, tra cui anche Amaurys:Sono legatissimi, Antonio per Amaurys è tutto. Antonio è andato via da Cuba ha mantenuto tutta la famiglia quando è riuscito ad andare via. Si sentono cinque o sei volte al giorno, la sua sofferenza più grande è il fatto che lui è partito prima di poterlo incontrare. Loro due hanno vissuto in acqua a giocare a pallanuoto, erano sempre solo loro due, sono fondamentali l’uno per l’altro“.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.