Isola dei Famosi: denunciati Giucas e Marco Ferri

Giucas e Marco Ferri denunciati

Sembra proprio che questa edizione dell’Isola dei Famosi sia destinata a rimanere nella storia per i problemi legali dei suoi protagonisti. Dopo l’abbandono di Francesco Monte causato dalle accuse di Eva Henger, sono stati denunciati Giucas e Marco Ferri. Il motivo? Maltrattamento di animali. A sporgere denuncia è l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente.

Giucas e Marco ferri denunciati

Le accuse formalmente avanzate contro Giucas Casella e Marco Ferri si focalizzano sull’aver seviziato inutilmente degli animali.

Gli animali in questione sarebbero un polpo e un pesce. Giucas nello specifico è accusato di avere staccato i tentacoli a un polpo ancora vivo, al fine di mangiarlo. Marco Ferri è invece accusato di aver staccato la faccia ad un pesce ancora vivo perché non era in grado di sfilare l’amo dal palato del pesce dopo averlo pescato.

L’associazione, che sta operando attraverso il suo presidente Lorenzo Croce, ha anche annunciato che chiederà alla procura di verificare altri reati commessi da autori e conduttori del programma, certo non direttamente colpevoli delle violenze a carico degli animali, ma colpevoli di aver trasmesso le immagini relative. La questione sarebbe aggravata dal fatto che durante la messa in onda della trasmissione molti bambini siano svegli.

Giucas e Marco Ferri denunciati

I dettagli sui fatti denunciati

Le immagini a cui si riferisce la denuncia di Lorenzo Croce sono state trasmesse il 24 Gennaio da Mediaset Extra, durante la versione estesa del daytime. Quel giorno Giucas aveva pescato un polpo e, non avendo a disposizione il fuoco per cuocerlo, tentò di mangiarlo crudo e ne offrì alcune parti anche agli altri naufraghi.

Il dettagli su cui punta il dito l’Associazione a difesa degli animali è che il polpo mangiato da Giucas era ancora vivo: non ci sarebbe stato alcun problema se il naufrago fosse riuscito a uccidere il polpo con un colpo solo prima di mangiarlo, come si fa normalmente in questi casi.

Marco Ferri si trovava sull’Isola del Mejor nella stessa settimana in cui Giucas aveva tentato di mangiare il polpo. Il Ferri aveva costruito abilmente una canna da pesca grazie alla quale Jonathan Kashanian era stato in grado di pescare immediatamente qualcosa che i naufraghi speravano di mangiare. Non essendo un esperto di pesca, Marco non riuscì a sfilare l’amo con delicatezza ma tentò di strapparlo via, finendo con lo strappare la faccia del pesce dal resto del corpo.

La reazione di Mediaset

Non si conosce ancora la risposta legale della Mediaset alle accuse mosse da Croce, ma di certo i legali che hanno in cura gli interessi del programma erano preparati ad affrontare questo genere di accuse. Dal momento che ai naufraghi viene espressamente richiesto di procurarsi il cibo da soli, pescando, cacciando e raccogliendo frutta, era semplice prevedere che si potesse incappare in problemi di questo tipo.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.