Isola: barracuda e malore per Amaurys Perez

malore di amaurys perez

Il malore di Amaurys Perez segna il momento in cui l’Isola dei Famosi ha cominciato a mettere a dura prova anche i naufraghi più allenati. L’ex pallanuotista cubano ha avuto delle ore difficili: prima l’incontro subacqueo con un barracuda, poi un malore dovuto a un improvviso abbassamento di pressione per il calore eccessivo sotto la tenda.

A prestare soccorso ad Amaurys, magro in maniera sconcertante, è stata Valeria Marini, che essendo sull’Isola da meno di una settimana era la più sveglia e reattiva dei naufraghi.

Il malore di Amaurys Perez

Quando Aamaurys Perez era partito per l’Isola dei Famosi era perfettamente in forma. Il fisico scolpito da anni di allenamento e i muscoli ben visibili sotto alla pelle abbronzata e tesa.

malore di amaurys perez

Oggi, guardando le foto che gli sono state scattate nelle ultime settimane è quasi impressionante prendere nota dell’enorme differenza. La massa muscolare è notevolmente diminuita ed è fin troppo facile vedere le costole ai lati del torace di Perez.

Nonostante tutto però fino a questo momento lo sportivo non aveva accusato grandi disagi durante la sua permanenza sulla spiaggia honduregna, ben diversamente ad esempio da Francesca Cipriani, che praticamente si sente male a giorni alterni ormai da due mesi.

Il malore è sopraggiunto quando Amaurys era sotto la tenda che gli isolani usano per dormire e riposarsi. Il calore del pieno giorno assieme all’assenza totale di vento hanno fatto sì che Amaurys avesse un mancamento causato da un improvviso abbassamento di pressione. La prima a rendersene conto è stata la Marini, che ha invitato il compagno a stendersi all’ombra all’esterno della tenda, dove già stavano riposando altri naufraghi. Lentamente e a fatica, Amaurys ha raggiunto gli altri e si è letteralmente accasciato sulla sabbia.

Amaurys e il barracuda

Poco prima di questo episodio Amaurys Perez era stato protagonista di una disavventura che per lui rimarrà memorabile. L’ex campione infatti per la prima volta si è seriamente spaventato in acqua, luogo dove sente di essere talmente a suo agio da sentirsi perfettamente sicuro. “Sono nato in acqua” ha detto alle telecamere “ma non ho vergogna di dire che ho avuto paura”.

A spaventare l’ex campione è stata la presenza di un grosso barracuda, pesce famoso per la sua aggressività, per l’abitudine di cibarsi di pesci più piccoli e di aggredire talvolta anche gli umani. Amaurys aveva soltanto un bastoncino appuntito per difendersi e, probabilmente, se il pesce lo avesse attaccato la faccenda sarebbe finita molto male.

I gossip su Amaurys

Le disavventure isolane di Amaurys potrebbero finalmente sostituire nell’attenzione del pubblico tutte le discussioni in merito a una presunta relazione con Alessia Mancini. La voce era stata messa in giro da Eva Henger e si era ingigantita tanto da costringere Angela Rende, moglie di Amaurys, a intervenire direttamente in difesa del marito.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.