Claudio Amendola: “A Settembre ho rischiato la vita”

Claudio amendola

Claudio Amendola ha deciso di parlare per la prima volta a Verissimo dell’infarto che lo ha colpito lo scorso Settembre. Dopo un brevissimo ricovero in ospedale, fortemente voluto dalla moglie dell’attore, Amendola ha potuto vedere la vita da una prospettiva diversa.

Nella puntata di Verissimo che andrà in onda il prossimo sabato l’attore spiegherà come e perché è necessario vivere la propria vita nella maniera più sana possibile e avere costantemente cura della propria salute.

L’infarto di Claudio Amendola

A sentir parlare l’attore, che riesce a rendere divertente anche il racconto delle situazioni più spiacevoli, più che un malanno che l’avrebbe potuto portare a un passo dalla morte, l’infarto è stata una piccola benedizione, che gli ha regalato una seconda vita.

Si è trattato di un episodio di lieve entità, che gli ha procurato soltanto degli strani dolori e la classica difficoltà respiratoria che precedono fenomeni cardiaci anomali.

Preoccupata per la salute di suo marito, la moglie di Claudio ha insistito per portare suo marito all’ospedale nei pressi della loro casa. Fortunatamente per l’attore, un’infermiera caposala molto zelante ha capito immediatamente qual era la situazione del paziente e nel giro di pochi minuti Amendola era già sotto osservazione e nella “sala rossa” deputata al trattamento di patologie cardiache improvvise.

Nel suo racconto Amendola spiega di non aver avuto il tempo di provare paura e di temere per la sua vita, soprattutto grazie al costante sostegno di sua moglie che, senza lasciarlo mai da solo, ha fatto in modo che ridesse in continuazione.

Una secchiata d’acqua fredda

Nonostante il fatto che l’esperienza si sia conclusa per il meglio, soltanto con un piccolo spavento e un brevissimo ricovero, Amendola ha affermato che l’episodio è stato come una secchiata d’acqua fredda, che l’ha risvegliato da una sorta di torpore e da uno stato di trascuratezza che stava mettendo in pericolo lo stato generale della sua salute, portandolo fino al micro infarto che lo ha colpito.

Dopo aver messo a fuoco quanto sia preziosa la vita e quanto poco basti a perderla, Amendola ha deciso di cominciare letteralmente da capo, cambiando completamente le sue abitudini.

claudio amendola verissimo

Claudio Amendola di nuovo in forma

Durante l’intervista con Silvia Toffanin Clauio Amendola ha spiegato che da Settembre in poi ha cominciato seriamente a mettersi in forma osservando una dieta molto rigida che gli ha permesso di perdere dodici chili e di restiuirgli la vitalit di quando aveva trent’anni. Oltre a curare la sua forma fisica Amendola ha anche detto stop al fumo, e questo ha migliorato notevolmente la salute del suo apparato cardiocircolatorio e respiratorio.

“La salute va coltivata. Non fumate, mangiate meglio e muovetevi di più” ha consigliato ai telespettatori di Verissimo, ed è sembrato che il consiglio venisse dal cuore, quel cuore che stava per giocare all’attore un pessimo scherzo.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.