L’incubo di Michelle Hunziker: Aurora nel baratro, “ha rischiato di perdersi”

michelle aurora 2

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti hanno un rapporto molto forte e fondato su grande complicità. Madre e figlia stanno iniziando anche a collaborare anche professionalmente; entrambe conducono infatti la trasmissione Vuoi scommettere?, in onda su Canale 5. Non è stato sempre così. Le due donne hanno rilasciato un’intervista al settimanale F in cui hanno raccontano una fase difficile del loro rapporto.

Il rischio di perdersi

Il periodo in cui madre e figlia hanno avuto numerosi contrasti risale a circa tre anni fa; Aurora è già un personaggio noto a livello televisivo dopo la sua partecipazione a X Factor. La ragazza spiega con estrema chiarezza e sincerità un momento ‘buio’ in cui i litigi con Michelle erano all’ordine del giorno; come tutte le fasi di crisi però anche questa, seconda la 21enne, è stata importante perla sua crescita personale e per costruire un legame solido con sua madre. “C’è stato un lungo periodo in cui litigavamo spessissimo. Un momento di rottura che è stato però importante per creare un nuovo legame. E’ stato poco prima che andassi a vivere da sola, verso i miei 18 anni. Facevo cazzate su cazzate” ha detto Aurora al settimanale F. “Ha rischiato di perdersi” conferma Michelle.

‘Un periodo complicato’

Una forte voglia di essere indipendente, ma non incanalata in qualcosa di positivo: questo emerge dalle parole di Aurora. “Era un periodo complicato: lei (Michelle, ndr) aveva le bambine piccolissime; poi c’era il marito, Tomaso, che carinamente ci teneva a me, quindi mi stava addosso anche lui” spiega la giovane, aggiungendo che in quel momento è nata una grande volontà di ribellarsi: “Ma io volevo solo andare in giro a fare casino, ubriacarmi, limonare, ma lo facevo troppo e spingevo troppo, anche oltre quello che sapevo lei avrebbe sopportato. Un giorno le ho detto ‘Vado a vivere da sola’, vediamo come va senza di loro”. Michelle Hunziker ha capito la fase di crisi della figlia ed è intervenuta, lasciandole però la possibilità di sbagliare, ovviamente entro certo limiti: “(…) Tra noi c’è sempre stata grande comunicazione. Le spiegavo ogni volta le ragioni dei miei ‘no’; anche se non li accettava, almeno il seme glielo mettevo. Un genitore ha il compito di non farti sbattere contro il muro e crearti danni permanenti”.

I problemi della notorietà

Michelle ha lasciato Aurora piuttosto libera ma con una certa prudenza perché “(…) è proprio nel momento in cui il figlio vuole allontanarsi che il genitore deve essere attentissimo: è un momento critico e rischia di perderlo”. In tale modo, secondo Michelle, Aurora avrebbe compreso in pieno, e non solo teoricamente, le proprie responsabilità. “Era l’unico modo perché capisse com’è la vita” ha detto la showgirl. Ora il rapporto tra le due è ottimo e Michelle Hunziker sa che la fama può ‘fuorviare’, soprattutto se arriva in giovane età: “Aveva iniziato a guadagnare bene, grazie a X Factor, e se ti succede quando sei così giovane è un attimo rovinarsi. (…). Le difficoltà per la 21enne sono nate anche per i continui paragoni che la stampa faceva tra lei e la madre: “(…) Le ho spiegato che non si può essere amati da tutti (…). Per me non è mai stata così dura. Non ho mai avuto quel giudizio addosso”. Aurora conferma: “L’ultimo episodio è di ieri in un negozio. La commessa mi fa un complimento e un uomo dietro: ‘Mejo la madre’. L’ha detto tre volte. Voleva proprio che sentissi che lui pensava facessi schifo in confronto a lei”.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.