Bambini, Mamme

I migliori eventi di carnevale per bambini in Italia

Carnevale è una delle feste più amate dai bambini, che possono mascherarsi e partecipare a divertenti cortei e sfilate per le strade delle città di tutta Italia, tirando coriandoli e stelle filanti. Come ogni anno, il Carnevale avrà date diverse a Milano e nel resto del Paese. Nel capoluogo lombardo, infatti si segue il Carnevale Ambrosiano, e i festeggiamenti si concluderanno sabato 13 febbraio, mentre nel resto d’Italia, la fine sarà il 9 febbraio, martedì grasso.

A Milano il Carnevale sarà, secondo il calendario Ambrosiano, in ritardo rispetto alle altre città italiane. L’appuntamento di Carnevale per le famiglie più importante è il tradizionale corteo del centro storico, che attraversa il cuore della città con moltissimi carri e maschere e che termina in piazza del Duomo con uno spettacolo serale. È proprio il Museo del Duomo che organizza la visita guidata per famiglie Un bianco…carnevale!, durante al quale i bambini fino a 10 anni potranno scoprire i tesori raccolti all’interno del museo.

Per chi volesse invece trascorrere un Carnevale in famiglia nell’ambiente marino, Genova è la meta ideale: all’Acquario di Genova, i bambini che si presentano mascherati pagano solo la metà del biglietto. Laboratori creativi a tema e visite guidate per bambini con animazione sono in programma nella sala Nautilus e presso Galata Museo del Mare.

In Val Gardena, in provincia di Bolzano, il Carnevale arriva accompagnato da un ricchissimo calendario di eventi per grandi e piccoli. In tutti i paesi della valle si organizzano manifestazioni, fiaccolate, sfilate di maschere e festeggiamenti di ogni tipo. A Ortisei, Selva e Santa Cristina, si potrà pattinare sul ghiaccio, assistere a spettacoli di magia e farsi truccare nelle varie postazioni di face painting.

Venezia è una delle città più rappresentative d’Italia e del mondo per quanto riguarda il Carnevale, e anche nel 2016 non smentisce la sua fama. Argomento di quest’anno saranno le arti, i mestieri e le tradizioni veneziane. Per tutto il periodo del Carnevale verrà allestita presso il campo San Polo una pista di pattinaggio sul ghiaccio, circondata da stand e bancarelle con prodotti di enogastronomia e artigianato tipico. I musei di Venezia organizzano diverse attività per bambini in occasione del periodo di festa: il Museo Diocesano propone Fabrica ecclesiae, ovvero il farsi e rifarsi della chiesa, una mostra interattiva dedicata alle varie figure professionali che nel tempo si sono susseguite per la costruzione dell’edificio.
Altro appuntamento è ai Giardini della Biennale, dove ci sarà il 7° Carnevale Internazionale dei Ragazzi della Biennale di Venezia – Giro giro tondo. Intorno al mondo, con un ricco programma di laboratori creativi, performance e spettacoli con la musica come tema guida.

Leggi anche: I migliori eventi di Carnevale per bambini in Italia

Famosissimo è anche il Carnevale di Viareggio, con la Cerimonia di apertura e l’“insediamento” di Burlamacco, la maschera ufficiale della rassegna, che si protrae fino al 5 marzo. Sfilate di carri e maschere, feste, spettacoli per grandi e bambini, fuochi d’artificio, per tutto il periodo la città si trasforma e si colora per festeggiare le feste più divertente dell’anno. Per i bambini, il Carnevale di Viareggio organizza eventi e attività specifici anche per famiglie. Per esempio, il Museo della Cittadella propone visite guidate e laboratori creativi per bambini per scoprire come si costruiscono i carri in cartapesta. L’accesso ai corsi mascherati, le tradizionali sfilate, è completamente gratuito per bambini fino a 120 cm di altezza, mentre per i ragazzi da 7 a 12 anni l’ingresso ha un costo di 10€.

Il Castello di Gropparello, in provincia di Piacenza, organizza un’apertura straordinaria del Parco delle Fiabe, per una giornata dedicata ai più piccoli in compagnia delle creature del bosco. Pace painting, festa in costume e sfilata al castello con un’incredibile avventura, seguita da una buona merenda a base di frittelle e chiacchere.

A Fano, nelle Marche, si celebra il Carnevale più antico d’Italia, risalente addirittura al 1347. Quest’anno la città dedica l’intera manifestazione ai bambini, con sfilate in maschera, animazione, musica, laboratori creativi e tantissimo divertimento, con giochi e laboratori creativi per bambini.

A Perugia iniziano i festeggiamenti del Carnevale, con in ritorno della sfilata di carri per le vie del centro storico e la festa per i bambini a cura dell’Associazione i rioni di San Sisto, in collaborazione con il Comune di Perugia e il Consorzio Perugia, con animazione e spettacoli. Alle 16.30, dopo la sfilata, ci sarà il tradizionale lancio della cioccolata Perugina.

A Roma, il Carnevale per bambini più divertente è quello organizzato nel 3° Municipio in collaborazione con le associazioni e i commercianti del quartiere. Maschere, sfilate, giochi, spettacoli di burattini riempiranno Viale Val Padana, una grande strada pedonale dotata di un’ampia area verde. Le attività d’intrattenimento proposte saranno tantissime: spettacoli di giocoleria e burattini, laboratori di cake design e preparazione di biscotti, balli, trucca bimbi, palloncini, bolle di sapone, un concorso per la maschera più bella e tanta animazione. Numerosi saranno anche i punti ristoro, con postazioni di street food che proporranno cibo per tutti i gusti dal salato al dolce.

A Napoli, l’Asilo Filangieri a San Gregorio Armeno organizza dei laboratori per bambini a tema, per costruire il Carnevale del Centro Storico. Tutti i sabati, i piccoli partecipanti daranno il loro aiuto a costruire i carri e le maschere, che poi sfileranno per le vie del centro storico della città martedì grasso. Città della Scienza, invece, organizza la Grande Festa di Carnevale, un appuntamento ricco di giochi, laboratori, spettacoli e attività per i bambini. artisti mascherati, clown, bolle di sapone, pittura e visite guidate, per trascorrere un Carnevale festoso e in compagnia.

In Sicilia, le feste di Carnevale più belle saranno a Sciacca, Acireale e Palermo.

A Sciacca la festa comincia con la consegna delle chiavi della città a Peppe Nappa, seguita dalla sfilata tradizionale di carri allegorici e uno spettacolo serale per tutti in piazza Angelo Scandaliato. Il giorno seguente sarà dedicato ai bambini, con spettacoli in strada, animazione, giochi e sfilate in maschera. I festeggiamenti proseguiranno poi fino al weekend successivo. www.sciaccarnevale.it
Famoso è anche il Carnevale di Acireale, che organizza sfilate di carri, concorsi per premiare le maschere più belle, esibizioni musicali e parate adatte ad un pubblico di tutte le età.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.