Georgette Polizzi, la verità sulla malattia che l’ha colpita

georgette polizzi

Tramite un post su Instagram, Georgette Polizzi, stilista ed ex concorrente di Temptation Island, ha ringraziato tutti coloro che l’hanno assistita durante il suo ricovero per una malattia di cui ancora non si conoscono i dettagli.

La malattia di Georgette Polizzi

E’ una diagnosi dura, quella di Georgette Polizzi che dopo il periodo di progressiva ripresa a seguito del ricovero, ha deciso di rivelare a tutti quale malattia l’ha colpita. Una patologia con la quale, lo aveva già anticipato, dovrà convivere per l’intera vita. Si tratta infatti di sclerosi multipla: in una serie di clip postate sul profilo Instagram ufficiale, l’ex di Temptation Island ha rivelato quanto ha dovuto affrontare nel corso delle ultime settimane: “Sono qui – ha raccontato ai follower – perché credo sia giusto raccontarvi quello che è successo in questo mese. Tutto è nato all’improvviso e questa è la cosa mi ha traumatizzato. Ho perso la sensibilità del busto, poi le mani, le gambe. La cosa triste è che sono entrata in ospedale camminando e dopo qualche ora ero completamente paralizzata. La prima notte è stata dura, ho provato a muovere braccia e mani ma non riuscivo e mi sentivo prigioniera del mio corpo, i giorni passavano, e pensavo al peggio. Dopo circa un mese è arrivata la diagnosi che parla di una malattia che mi accompagnerà per tutta la vita”. Ma Georgette non intende lasciarsi abbattere ed è pronta a lottare. La stilista infatti ha deciso di lanciare un appello rivolto alle persone che, come lei, si ritrovano a dover affrontare una malattia come la sclerosi multipla: “non ho deciso di fare questo video per farmi compatire, ma perché è una malattia soggettiva. C’è chi ce l’ha e vive una vita normale, c’è chi ce l’ha e ha un milione di ricadute. I medici – ha aggiunto – mi hanno detto che ho avuto dei miglioramenti assurdi, rari. Sono certa che tornerò a camminare […] Non abbattetevi perché la testa fa tutto, perché nelle malattie autoimmuni ciò che conta è veramente l’umore; se vi abbattete è lì che poltrite. Il nome di questa malattia è la sclerosi multipla. Non ho paura di lei perché so che la posso vincere […] Mi sento di dire – ha poi concluso nel video – di non mollare, di tenere alto l’umore, ci si sente stanchi perché è una malattia bastarda però se voi siete più bastardi di lei, avete vinto”.

Il post del 20 maggio

“Non avere una famiglia biologica non vuole dire necessariamente non averla!!- scrive Georgette- Oggi festeggio il mio ritorno alla vita insieme alle persone che ogni santo giorno sono venute a trovarmi in ospedale!”. In occasione del suo compleanno, Georgette ha voluto festeggiare insieme a coloro che l’hanno aiutata durante il suo ricovero e che la stanno ancora supportando durante la fase di riabilitazione. “Tutte le persone che vedete in questa foto- precisa la ragazza- si sono prodigate per esserci. Chi è venuto a farmi compagnia… chi per lavarmi i capelli… chi a sistemarmi le unghie, chi semplicemente per essere lì a regalarmi parole di conforto. Chi arrivava la mattina con il caffè e la brioches… chi per farmi fare un giro con la mia carrozza e prendere un po’ d’aria…”. Chi compare nel post ha svolto per lei una continua assistenza quotidiana, incoraggiandola, come ricorda la stilista: “Tutte queste persone hanno fatto sì che riuscissi a farcela! Ogni giorno li ho ringraziati all’infinito”. Sono stati numerosi i commenti al post; oltre agli auguri di ‘buon compleanno’, tanti dimostrano la propria stima per il percorso intrapreso da Georgette: “Sei un esempio da seguire, è bello vederti combattere ogni giorno senza arrenderti”.

Il ricovero

L’ex protagonista della terza edizione di Temptation island è stata ricoverata in ospedale per un malore circa un mese fa. La giovane donna è stata sottoposta ad accertamenti neurologici dopo aver perso la sensibilità in alcune parti del corpo. I fan si sono naturalmente allarmati ed è stata proprio Georgette a informarli circa le sue condizioni di salute, anche per evitare che circolassero false notizie. “Se è strana la vita- ha scritto la stilista su Instagram- Ve lo dico sempre che non smette mai di stupire… E così in men che non si dica ti ritrovi in un letto d’ospedale con un dottore che ti dice che dovrai restarci per un bel po’ di giorni. Però, cara vita, una cosa te la dico… Tu non mi fai paura e io sono più forte di te!!!”.

La malattia e la riabilitazione

Georgette non ha rivelato quale sia la malattia che l’ha colpita. Intende dichiararlo ma solo quando si sentirà pronta a farlo; secondo le sue stesse parole, si tratterebbe di una patologia cronica. Un fulmine a ciel sereno per la giovane donna, che chiede solo un po’ di tempo per “metabolizzare” quanto le è accaduto. Una volta fuori dall’ospedale, Georgette è tornata a lavorare nel suo laboratorio di moda, adeguandosi alla sua nuova condizione; la giovane infatti, nonostante i progressi ottenuti con la riabilitazione, deve ancora utilizzare una sedia a rotelle. “Ufficialmente tornata nel mio mondo- scrive- Appena avrò metabolizzato, vi parlerò della malattia che ha deciso di impossessarsi di me, con la quale dovrò convivere per la vita”. La 33enne ha già iniziato la riabilitazione durante la sua permanenza in ospedale. Dopo una settimana dal ricovero, Georgette è riuscita a fare “i suoi primi cinque passi” come ha scritto in un post su Instagram: “Volere è potere, la testa molte volte è più forte di mille terapie o medicine”.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.