Cucina

Fagiolini:come sbollentarli e congelarli al meglio

4243542-haricot

Il congelamento è un ottimo modo per conservare grandi quantità di fagiolini freschi del tuo orto o dopo un recente super acquisto di generi alimentari. Congelandoli a casa, potrai godere dei meravigliosi benefici sulla salute dei fagiolini per tutto l’anno, e saprai esattamente da dove provengono i fagiolini surgelati, il che è raro che avvenga con i prodotti surgelati che puoi acquistare nei negozi di alimentari.

Nota, però, che dovrai cuocere velocemente i tuoi fagiolini in acqua bollente prima di congelarli, un processo chiamato sbollentatura, che preserva il bel colore verde e il sapore fresco dei tuoi fagiolini.

Di seguito, troverai istruzioni dettagliate su come sbollentare e congelare i fagiolini freschi.

Perchè devi sbollentare i fagiolini prima di congelarli

Se vuoi essere in grado di gustare i fagiolini con tutte le sostanze nutritive di cui sono ricchi, dal tuo freezer in un secondo momento,ricorda di sbollentarli prima di congelarli.

Sbollentare o scottare i prodotti freschi per un breve periodo in acqua bollente (o vapore) e poi immergere il cibo in acqua ghiacciata, rallenta l’azione degli enzimi e lo sviluppo di batteri nelle verdure congelate che perderebbero colore, consistenza e sostanze nutritive.

Dopo averli sbollentati, i fagiolini vengono immediatamente immersi in acqua molto fredda per raffreddarli rapidamente

Come sbollentare i fagiolini

Ecco un dettagliato passo dopo passo su come sbollentare correttamente i fagiolini prima di congelarli:

Scegli quelli che sono sodi e paffuti. Cerca il più possibile la colorazione verde e scartare tutti i fagioli che hanno una colorazione chiazzata.
Lavare i fagiolini che si desidera sbollentare sotto l’acqua fredda e corrente e staccare gli steli e le punte.

Se stai usando fagiolini con filamenti, vorrai anche staccare la stringa connessa.
Riempi una grande ciotola con acqua fredda e cubetti di ghiaccio e posizionala vicino al fornello.
Porta una pentola d’acqua ad ebollizione e getta i fagiolini verdi nell’acqua. Da quando bollono lascia cuocere i fagiolini per 2 o 4 minuti, a seconda delle dimensioni.
Per fermare il processo di cottura, raccogli i fagiolini dall’acqua bollente con un mestolo forato e mettili in una bacinella di acqua ghiacciata.
Lasciate raffreddare i fagioli per 2-4 minuti, quindi scolateli completamente in un colino.
Si noti che quando si preparano i fagiolini per il congelatore, è importante usare molta acqua quando li si sbollenta e li si raffredda e, se necessario, lavorare in lotti.

Ciò consente all’acqua di tornare a ebollizione più rapidamente dopo aver gettato le verdure nell’acqua bollente, e l’acqua ghiacciata rimarrà abbastanza fredda durante il processo di raffreddamento.

Come congelare i fagiolini

Dopo aver scottato e raffreddato i fagiolini, molte persone li confezionano direttamente in sacchetti o contenitori per il congelatore e mettono i sacchetti o i contenitori nel congelatore .

Tuttavia, questo metodo ha un grosso inconveniente: i fagiolini si attaccano insieme nel congelatore. Questo problema, tuttavia, è facilmente risolvibile.

Ecco come evitarlo in modo da poter estrarre solo pochi fagiolini da una busta o da un contenitore per congelatore quando è necessario aggiungere un po ‘di bontà a un piatto:

Foderare una teglia con bordi cerchiati con carta da forno. Disporre i fagiolini sul foglio, assicurandosi che non tocchino.
Mettere la teglia nel freezer e lasciarla finché i fagioli verdi non sono congelati.
Togli i fagiolini dal freezer e solleva i bordi della carta da forno per rimuovere i fagioli verdi.
Trasferire i fagiolini in sacchetti o contenitori congelati e sigillare.
Etichettare con la data di oggi e rimettere i fagiolini al congelatore.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.