Enrico Nigiotti: perchè si eliminò da “Amici”

Un cantautore romantico Enrico Nigiotti, classificatosi terzo a questa edizione di X Factor 11, dietro ai Maneskin e al vincitore Lorenzo Licitra. A quanto pare infatti abbandonò il programma “Amici” a cui aveva partecipato con successo nel 2010 per non gareggiare contro l’allora fidanzata Elena D’Amario.

Enrico Nigiotti: perchè si eliminò da “Amici”

enrico-nigiotti-elena-damario

Ha conquistato i cuori di molte ragazze con il suo inedito “L’amore è” e non stupisce dunque che Enrico Nigiotti sia l’ultimo dei romantici. Durante X Factor non ha perso occasione di parlare del grande amore che lo lega alla fidanzata, che ha ispirato la sua ballata e che non vedeva l’ora di abbracciare alla fine del programma. Ma il suo cuore in passato ha battuto altrettanto forte durante un’altra esperienza in un talent, Amici di Maria de Filippi. Enrico partecipò come cantante nel 2010 e stava ottenendo un discreto successo quando, a un mese dalla finale, scelse di auto-eliminarsi per non gareggiare contro la sua allora fidanzata, la ballerina Elena D’Amario che, secondo lui, meritava di più di vincere.

La vicenda fu accolta da lacrime e applausi ma la storia non sopravvisse alla fine del programma. I due, pur essendo rimasti in ottimi rapporti, si resero conto di non poter continuare insieme e oggi sono buoni amici. Elena è stata il presunto flirt dell’ex marito di Belen Stefano de Martino mentre Enrico è felice accanto alla sua nuova fidanzata.

Il percorso di Enrico Nigiotti prima di X Factor

Ora tutti si commuovono alle note struggenti della chitarra di Nigiotti ma in pochi sanno che lui vive di musica da molto tempo. Dopo l’abbandono della scuola di Amici, pubblica nel 2010 il suo primo album e torna in tv nel programma Io ci Sono, dedicato agli ex talenti. Nel 2015 firma un contratto con Universal e partecipa a Sanremo Giovani con il brano Qualcosa da Decidere. Apre i concerti del Hitalia Rocks Tour 2015 di Gianna Nannini, prepara un disco che non vedrà mai la luce e ritenta Sanremo senza successo. Sfortuna sicuramente, unita ad una cattiva gestione del suo talento. Chissà che Mara Maionchi non sia la persona giusta per maneggiare le capacità di questo verace livornese che ha dimostrato di cosa è capace.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.