Salute

Elenco marche dentifrici: classifica e recensioni

Elenco marche dentifrici: classifica e recensioni

Avere denti sani, forti e bianchi è il desiderio di molti, scopriamo insieme l’elenco marche dentifrici, corredato da classifica e recensioni. A volte gli spot che vediamo in TV condizionano un pò la scelta quando è il momento di acquistare il famoso tubetto.

Ovviamente al di là di condizionamenti pubblicitari e consigli del nostro dentista, l’igiene quotidiana dei denti ed una buona predisposizione genetica, hanno il loro indiscutibile peso, per avere denti perfetti. Non possiamo poi tralasciare il costo, purtroppo a volte gli interventi dal dentista hanno un prezzo molto alto e non tutte le tasche possono permetterselo.

LEGGI ANCHE:

Elenco marche di pasta: caratteristiche, prezzi e recensioni

Elenco marche di riso italiano: classifica e recensioni

Elenco marche dentifrici: guida alla scelta

Ogni persona ha la propria idea sui denti, ma ci sono alcuni che hanno una vera e propria ossessione. E quindi fanno procedure sbiancanti, antimacchia, li correggono e seguono una pulizia giornaliera praticamente perfetta. Ma quale dentifricio scegliere?

L’elenco delle marche di dentifrici è davvero lungo ed in questo articolo cercheremo di raggruppare le varie tipologie di dentifricio, così da individuare quello più adatto alle proprie esigenze e caratteristiche dentali. Esistono due grandi macro categorie di dentifrici, quelli medicati e quelli sbiancanti.

Dentifrici medicati e sbiancanti

I dentifrici medicati come si può facilmente intuire dalla stessa definizione, servono per delle particolari cure. Esistono diversi tipi di dentifrici medicati, ma le due principali sono i dentifrici anticarie ed i dentifrici desensibilizzanti. I normali dentifrici, quelli che troviamo al supermercato per intenderci, non hanno queste peculiarità, servono dei preparati speciali che hanno determinate capacità.

I dentifrici anticarie ad esempio sono degli speciali preparati, reperibili solo in farmacia. Poi ci sono i dentifrici per denti sensibili, che possono essere sotto forma di classici dentifrici o paste. Queste si applicano sui denti e vengono lasciate in posa per un determinato periodo di tempo, per poi essere risciacquati.

I dentifrici sbiancanti, sono invece i preparati che aiutano ii denti a diventare più bianchi. Ma attenzione, se il dente, di natura, non è bianco, è davvero impossibile che una pasta dentifricia riesca nella missione. Per avere denti bianchi, l’unico modo è quello di ricorrere al dentista e sottoporsi ad una procedura sbiancante. I dentifrici sbiancanti aiutano però a rimuovere la placca e le varie macchie che possono formarsi sui denti, come quelle da caffè o fumo.

Il dentifricio più adatto

Altra differenza tra un dentifricio e l’altro riguarda l’aroma. Inutile dire come la scelta più frequente ricada sui dentifrici alla menta. Tuttavia oggi si trovano anche quelli a base di eucalipto, cannella, salvia, limone, arancia, liquirizia, mela verde, aloe e mix di erbe. Ai bambini sono invece riservati i gusti più golosi come fragola o banana. Ora scopriamo insieme l’elenco marche dentifrici: classifica e recensioni.

Miglior dentifricio al fluoro

miglior dentifricio al fluoroTra gli ingredienti più importanti per la salute dei denti, troviamo il fluoro, anche se, la sua presenza va valutata in base all’età. Se infatti negli adulti il fluoro è importante, per i bambini fino a 6 anni deve essere dosato. Ecco perchè i dentifrici per adulti non sono adatti ai bambini. Il fluoro per i bambini è molto utile a prevenire la carie, perchè la sua assenza o carenza, ne è responsabile. Ma non tutti i dentisti sono d’accordo. Negli ultimi anni infatti si è visto come il fluoro sia presente nella giusta quantità nell’acqua e quindi i bambini non hanno più la necessità di essere sottoposti a fluoroprofilassi. Lasciamo quindi al proprio dentista la soluzione più adatta.

Tra i migliori dentifrici al fluoro troviamo Elmex Ptotezione Carie. Questo dentifricio è in grado di offrire una copertura totale contro placca e tartaro. Inoltre il suo utilizzo quotidiano rinforza i denti, evita la formazione delle carie ed igienizza l’intera bocca per ore.

Pro: sicuramente gli ingredienti sono il top nel settore ed ha un’efficacia indiscussa per diversi benefici, sapore gradevole, ottimo per i denti sensibili, igienizza, protegge e rende i denti più forti.

Contro: costo, sicuramente il prezzo appartiene alla fascia alta.

Miglior dentifricio anti-tartaro

miglior dentifricio antitartaro

Il tartaro, quell’antiestetico deposito tra i denti di colore giallino, rovina i denti in maniera incredibile. Ecco perchè è importante prevenirlo, contrastarlo ed effettuare regolarmente la pulizia dei denti per rimuoverlo. Per prevenire la sua formazione, sono stati studiati dei dentifrici anti-tartaro ed il migliore è sicuramente Pasta del Capitano Anti-tartaro. Questo dentifricio è storico, molto conosciuto, molto pubblicizzato ed è privo di parabeni e SLS. Il suo sapore è diverso dalla classica Pasta del Capitano alla menta, ma comunque sempre gradevole.

Pro: tra i punti a favore di questo prodotto troviamo sicuramente il prezzo molto basso e quindi un ottimo rapporto qualità prezzo, inoltre il suo gusto è ritenuto da molti consumatori molto piacevole e fresco.

Contro: per coloro particolarmente attenti agli ingredienti, sulla confezione non viene riportata la quantità in ppm del Fluoruro.

Miglior dentifricio sbiancante

miglior dentifricio sbiancanteNell’elenco marche dentifrici, non poteva mancare il miglior dentifricio sbiancante. Una categoria di prodotto abbastanza dibattuta, soprattutto perchè non tutti i dentisti lo consigliano. Questo dentifricio va infatti utilizzato con molta cautela, poichè a lungo andare rovinano lo smalto dei denti e sono quindi assolutamente da evitare in caso di accertata sensibilità dentale. Oggi il miglior dentifricio sbiancante è Az 3DWhite Luxe. Come già accennato sopra questo prodotto non promette miracoli, ma sicuramente è un valido aiuto per prevenire ingiallimento e macchie sui denti. Infatti, grazie alle innovative particelle presenti all’interno del dentifricio, sarà più facile eliminare le imperfezioni presenti sulla superficie dentaria ed evitare la loro comparsa.

Pro: chi ha già provato il prodotto ritiene che il dentifricio sbiancante Az 3DWhite Luxe sia efficace ed economico. Il suo utilizzo costante aiuta lo sbiancamento dei denti, anche se non in maniera duratura. Ciò vuol dire che il trattamento va eseguito più volte durante l’anno. Inoltre il dentifricio, se paragonato agli altri della stessa categoria è economico, e quindi offre un ottimo rapporto qualità prezzo.

Contro: Non sono stati riscontrati particolari effetti negativi, tuttavia è bene utilizzare il dentifricio sbiancante solo in assenza di patologie particolari, che potrebbero peggiorare.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.