Dove andare al mare a settembre all'estero

dove andare al mare a settembre all'estero
Dove andare al mare a settembre all'estero

Anche quando la stagione estiva è agli sgoccioli, sono molte le destinazioni dove andare al mare a settembre all'estero per una vacanza low cost.

Nell'area del Mediterraneo la Grecia e le sue isole sono una meta perfetta per godere ancora di un clima caldo e del suo mare incredibilmente azzurro e poco affollato: le isole Ionie, le Cicladi, le Sporadi oltre a Rodi e Corfù, senza dimenticare Creta e i suoi mille chilometri di costa. Le soluzioni proposte sono diverse e i prezzi dei soggiorni dalla metà di settembre sono molto interessanti.

Sempre nel Mediterraneo, in Spagna le isole Baleari con Formentera, Maiorca, Ibiza e Minorca, chiamate a ragione le isole dell'eterna primavera, sono pronte ad accoglierci anche in bassa stagione con molti vantaggi in più: le spiagge e le strutture alberghiere sono più accessibili e inoltre i trasporti sono molto più economici.

Il Portogallo è un altra meta da scoprire, a cominciare dalla affascinante capitale Lisbona per proseguire verso le spiagge selvagge e incontaminate dell'Alentejo e dell'Algarve, affacciate sull'oceano Atlantico.

Per una destinazione più esotica settembre è il momento ideale per visitare l'isola di Mauritius,  nell'oceano Indiano: in  questo periodo, che corrisponde all'inverno, il clima è secco e poco piovoso. Anche a  Zanzibar settembre corrisponde alla stagione secca e il clima è caldo e ventilato, perfetto per una vacanza al mare.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*