Cucina

Come disidratare le banane

dehydrated-bananas

Non solo disidratare le banane è un ottimo modo per creare snack che soddisferanno sicuramente i golosi, ma è anche un buon modo per conservare le banane. Poiché l’essiccazione rimuove l’umidità dal frutto, i batteri e le muffe non possono crescere e rovinare il cibo. Continuate a leggere per imparare come disidratare le banane a casa, con o senza un disidratatore .

Come selezionare e preparare le banane per l’essiccazione

Quando si selezionano le banane bisogna assicurarsi che siano prive di macchie e lividi. Dovrebbero anche essere sode e mature, ma non troppo mature. Per preparare le banane, sbucciatele e tagliatele a fette uniformi dello spessore di 1/4 o più sottili.Potete tagliare il frutto sia trasversalmente che longitudinalmente.Se decidete di tagliarle trasversalmente, è una buona idea usare un robot da cucina dotato di una lama per affettare per garantire che le fette siano uniformi .

Se vuoi che le tue banane disidratate abbiano un colore chiaro, dovrai pre-trattarle con una soluzione che previene l’imbrunimento prima di disidratare le fette. Qui ci sono un paio di opzioni di pre-trattamento che vengono comunemente utilizzate per evitare che le banane diventino marroni nel disidratatore:

Come usare il succo di limone e il miele per pre-trattare le banane: Immergere le banane a fette in una miscela contenente 1 cucchiaio di succo di limone, 1/4 di tazza di miele e 1/4 di tazza d’acqua. Questo trattamento non solo aiuta a prevenire la doratura, ma aggiunge anche dolcezza alle banane disidratate (contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, le banane essiccate non sono naturalmente molto dolci). Il rovescio della medaglia, l’uso di una soluzione che contiene miele aggiunge calorie, quindi se stai cercando di mantenere sotto controllo l’apporto calorico, potresti voler usare un altro tipo di pre-trattamento.
Come usare l’acido ascorbico per pretrattare le banane: in primo luogo, preparare una soluzione di acido ascorbico mescolando la polvere di acido ascorbico puro con acqua in una ciotola. Una raccomandazione comune è quella di utilizzare 2 cucchiai di polvere di acido ascorbico per ogni litro di acqua. Versare la soluzione in un flacone spray pulito adatto alla preparazione del cibo e spruzzare le banane a fette con la soluzione su entrambi i lati. Le fette più spesse possono anche essere immerse direttamente nella soluzione (in tal caso, lasciarle immergere nella soluzione per 10 minuti).
Come usare l’acido citrico per pretrattare le banane: Preparare una soluzione di acido citrico combinando 1 litro di acqua e 1 cucchiaino di acido citrico per uso alimentare in una terrina. Se le fette di banana sono spesse, puoi trasferirle delicatamente nella ciotola e lasciarle immergere nella soluzione per 10 minuti. Le fette più sottili vengono trattate meglio spruzzandole con la soluzione.

Come disidratare le banane

Se hai pre-trattato le banane affettate con una delle soluzioni anti-imbrunimento sopra elencate, asciugale con carta assorbente pulita se hanno ancora umidità in eccesso sulla superficie. Dopo aver completato questo passaggio, le tue banane sono pronte per essere disidratate. Il modo migliore per disidratare le banane a casa è asciugarle in un disidratatore. Se non si dispone di un disidratatore alimentare, è anche possibile utilizzare un forno per asciugare le banane, ma sii consapevole che l’uso di un forno per disidratare gli alimenti può essere piuttosto costoso a causa dell’elettricità necessaria per far funzionare un forno per diverse ore.

Come disidratare le banane in un disidratatore

Collocare il disidratatore in una stanza asciutta e ben ventilata. Disporre le fette di banana in un singolo strato sui vassoi del disidratatore, assicurandosi che le fette non si tocchino.
Se si dispone di un disidratatore Excalibur o Tribest Sedona o di qualsiasi altro modello che consente di impostare la temperatura di essiccazione, impostare la temperatura su 130 ° F o 140 ° F (o da 54 ° C a 60 ° C). Posizionare i vassoi nel disidratatore.
Controllare spesso le fette di banana e girarle ogni poche ore per ottenere i migliori risultati. Se si utilizza un disidratatore con una ventola montata sul fondo, sarà inoltre necessario ruotare i vassoi per garantire un’asciugatura uniforme. Se si utilizza un disidratatore con la ventola nella parte posteriore, la rotazione dei vassoi non è necessaria.
Ci vorranno circa 6 a 12 ore per asciugare le banane a 135 ° F, a seconda di quanto sono spesse le fette e quanto croccante ti piacciono le banane disidratate. Se il disidratatore funziona a una temperatura preimpostata, il tempo di asciugatura potrebbe essere più breve o più lungo.

Come disidratare le banane in un forno

Innanzitutto, controlla che il tuo forno sia impostato su 130 ° F a 140 ° F. Se il tuo forno non è così basso, le tue banane potrebbero cuocere invece che essiccarsi.
Mettere le banane tagliate su fogli di biscotti rivestiti con carta pergamena, assicurandosi che le fette non si sovrappongano. Non caricare più di 4 fogli.
Preriscaldare il forno a 130 ° F a 140 ° F e far scorrere i fogli caricati. Le rastrelliere del forno che sostengono i fogli di biscotti devono essere distanti almeno 3 pollici per garantire una buona circolazione dell’aria. Inoltre, se si utilizza un forno convenzionale anziché un forno a convezione, è necessario lasciare aperto lo sportello per circa 2 dita per consentire all’umidità di fuoriuscire.
Esaminare le banane spesso durante il processo di essiccazione per evitare di bruciarsi,e ruotare e girare i vassoi frequentemente.
Togliere le fette di banana disidratata dal forno quando sono croccanti e asciutte al tatto. I tempi di essiccazione delle banane nei forni a convezione sono spesso simili a quelli riportati per i disidratatori. I forni convenzionali, al contrario, sono molto meno prevedibili e, in alcuni casi, la disidratazione delle banane in un forno convenzionale può richiedere fino a tre volte il tempo necessario per asciugarli in un disidratatore.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.