In primo piano

Da Costanzo è Belen show. Selvaggia Lucarelli mette al loro posto i Rodriguez.

Tra gli ospiti della terza puntata del Maurizio Costanzo Show ci sono l’ape regina dei Rodriguez e il fratello reduce dal Grande Fratello Vip.
L’ intervista è tutt’altro che un idillio, ma vediamo insieme cos’è successo nello specifico:

Accolta tiepidamente dalla platea tenta invano di scaldare un po il pubblico con l’infelice battuta: “Sono qui con il matto per eccellenza”, riferendosi al fratello Jeremias.
Purtroppo per lei non ottiene l’effetto desiderato, anzi, in questo modo da addito a chi l’hermanito non lo voleva proprio nella casa a causa delle sue scenate al limite dal borderline.

Costanzo fa notare che, se avesse saputo dell’imminente uscita di Cecilia dal GF, avrebbe potuto fare los Rodriguez show, invitando anche il terzo membro della banda bassotti.
L’argentina rimane così tesa come una corda di violino e abbozza un sorriso tiratissimo.
Ci troviamo di fronte ad una Belen perennemente in posa, che ammicca, ma senza muovere un muscolo e che canta, persino, in un duetto con Renzo Arbore. Dimostrando al mondo che forse dovremmo smetterla di rincorrere mille mestieri ed attenerci al nostro. Ma il suo, poi, qual è?

Belen e l’intervento sulla violenza sulle donne

Il primo intervento è proprio sulla violenza sulle donne: “Se io oggi come oggi accendo la televisione e vedo tanti salotti e talk di cui non faccio i nomi dove parlano degli atteggiamenti delle donne, coppie che scoppiano, che si lasciano e ci sono alcune donne che parlano con una tale rabbia come se fosse successo qualcosa di grave la vedo come violenza. Parlano con arroganza e urlano. Quello è un maltrattamento verbale. Mancano di rispetto e giudicano le persone senza conoscerle anche questa è violenza non fisica ma verbale”.
Comodo così. Intervenire in un argomento tanto importante per portare l’acqua al proprio mulino, senza però fare il minimo riferimento all’aggressività dell’ uomo che le sta seduto al fianco; il fratello tanto amato, come molti ricorderanno, ha attaccato duramente Simona Izzo; ma visto che non è stato pagato per farlo, a differenza degli opinionisti che, giusto o sbagliato che sia, lo fanno per lavoro, va bene così, no?

Il gelo in platea

Maurizio Costanzo domanda a Jeremias: “Quanti cognati hai avuto grazie a Belen?”
L’argentina non la prende affatto bene e lo rimbecca: “E tu quante mogli?”, per poi alzarsi e in un gesto scenico chiedere alla platea quanti compagni avessero cambiato, riscuotendo come unico effetto un rigido gelo. Belen torna a sedersi nell’imbarazzo.
Costanzo rincara la dose: “Fai tutti i sondaggi che ti pare. Jeremias, come ti sei trovato con De Martino, Iannone e Monte?”
L’ hermanito però risponde solo ai comandi della sorella, in modo meccanico e finto.
Il giornalista allora torna sulla showgirl: “Cos’hai? Ti ricordavo diversa, è perché ti sei lasciata?”
Lei strizza letteralmente la mano del fratello.

La modestia non è il suo forte

“Il bene non finisce mai, è a prescindere, finiscono i rapporti ma non l’affetto. Sostanzialmente, crescendo mi sono stancata di stare zitta e fare la bella e basta. Adesso combatto”, così risponde Belen, elogiandosi un po’, visto e considerato che durante la serata non l’aveva fatto ancora nessuno.

La showgirl non parlerà mai più della sua vita privata

Costanzo ci riprova e le chiede: “Sei innamorata? Stai ancora con Iannone?”
Lei sembra cedere: “No, non ci siamo lasciati”, ma quando lui chiede conferma Belen sbotta: “No. Non parlo più della mia vita privata. Basta! Mi sono pronunciata troppo. Sono arrivata a una certa, ho un figlio e a nessuno frega una cippa se sono fidanzata o no”.
Peccato però che la sua vita amorosa sia l’unico motivo che l’aiuti a far parlare di sé.
Il conduttore non si da per vinto, ma l’argentina se ne esce con un’altra affermazione che porta il pubblico a non digerirla: “E tu quando ti sei slinguazzato con Maria l’ultima volta?Vuoi salire sul ring? Vuoi fare a pugni? Io sono pronta.”
Lui risponde pacatamente: “Io sono sposato da 22 anni con Maria, te ti separi in continuazione”.
Quando si accorge del gelo in platea per l’ennesima sua infelice uscita tenta di chiudere l’argomento: “Voi potete parlarne e io non rispondo più”.
Costanzo, compiaciuto, la liquida con un: “Bene, d’ora in poi non parleremo più di Belen Rodriguez”

Selvaggia Lucarelli rincara la dose

Su Instagram, Belen, ha testimoniato quanto consideri fondamentale la bellezza esteriore: “La Yespica e la Tatangelo sono meravigliose. A me piace essere magra, lo trovo elegante, quando ingrasso mi sento un po’ volgarotta! Ma è una mia sensazione. Degustibus. Beato!”.
Come poteva farsi scappare quest’occasione la nostra Selvaggia Lucarelli?
Infondo le è stata servita su di un piatto d’argento e risponde così in un post su facebook: “Cara Belen, l’eleganza non è nella magrezza. E’ per esempio, in una casa piena di telecamere, utilizzare gli armadi per appendere,al massimo, i vestiti. Lascia fa”.

Cogliamo quest’occasione per far sapere a Belen che “de gustibus” si scrive staccato.
Facciamo i colti solo quando sappiamo farlo, grazie.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.