Bellezza, Senza categoria

Cute secca, rimedi

La cute secca dei capelli costituisce anche una possibile causa di forfora e di prurito alla testa. Come bisogna intervenire in caso di cute secca? Ecco alcune soluzioni molto valide.

Come bisogna intervenire in caso di cute secca, le cause
Le cause della cute secca sono riconducibili a fattori endogeni:

  • disfunzioni delle ghiandole sudoripare
  • disfunzioni delle ghiandole sebacee
  • autointossicazione
  • avitaminosi.

Ci sono poi i fattori esogeni:

  • ambienti troppo freddi
  • prodotti troppo essiccanti
  • lozioni per capelli troppo alcoliche
  • abuso di sostanze alcalino-riducenti-ossidanti
  • phon con aria troppo calda
  • troppa esposizione al sole

Come bisogna intervenire in caso di cute secca, il trattamento
Per la cute secca si può intervenire con trattamenti tricologici basati su sostanze rigeneranti, idratanti e nutrienti con delle caratteristiche specifiche per la vasodilatazione dei capillari e per la secrezione sebacea.

Come bisogna intervenire in caso di cute secca, il massaggio
Un ottimo rimedio per chi ha problemi di cute secca è il massaggio del cuoio capelluto.
Grazie all’utilizzo di speciali detergenti e oli per capelli, il cuoio capelluto viene massaggiato delicatamente, inoltre le frizioni delle dita sulla cute fanno affluire una maggiore quantità di sostanze nutritive e ossigeno alla radice del capello.
Gli effetti del massaggio:

  • disperde le stagnazioni di tossine che induriscono la cute e comprimono i capillari sanguigni
  • produce la vasodilatazione dei capillari favorendo l’apporto di sostanze nutritive
  • stimola la secrezione sebacea

Come bisogna intervenire in caso di cute secca, trattamenti laser
Per la cute secca si può anche ricorrere a trattamenti laser in quanto favoriscono l’irrorazione sanguigna dei bulbi, rivitalizzando l’attività dell’apparato pilo-sebaceo.

Come bisogna intervenire in caso di cute secca, le lozioni
Ecco alcune lozioni efficaci per chi ha la cute secca:

  1. Lozione alla mela: basta mescolare una parte di succo di mela con tre parti d’acqua e frizionare con le dita il conmposto sulla cute almeno tre volte alla settimana, prima di fare lo shampoo.
  2. Lozione con masturzio e ortica: basta bollire tre pizzichi di masturzio e tre di ortica e lasciare riposare per 24 ore. Il composto va frizionato sul cuoio capelluto almeno due volte alla settimana prima dello shampoo.
  3. Lozione all’olio di ricino: basta massaggiare la cute con l’olio tre volte alla settimana. Lasciare agire per 5 minuti poi fare lo shampoo.
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.