Cura della salute degli occhi: a cosa prestare attenzione

Gli occhi rappresentano uno degli organi più importanti del nostro corpo, nonché uno dei più delicati in assoluto. Prendersene cura come si conviene è un obbligo, data la loro rilevanza ai fini della salute e della qualità della vita. Purtroppo, così come avviene per ogni altra componente del nostro organismo, anche gli occhi invecchiano con il trascorrere degli anni, andando incontro a notevoli danni. Tuttavia, anche in giovane età si possono correre dei rischi a causa di vari fattori esterni che possono favorirne il danneggiamento, soprattutto se vengono trascurati.

Quali sono i fattori che minacciano la salute oculare

I nostri occhi sono soggetti a molti pericoli, soprattutto in un’epoca dominata dalla tecnologia. Si parla nello specifico della luce blu emessa dagli schermi che indebolisce la vista, fino a causare patologie come l’astenopia e disturbi tipici come la secchezza oculare. In sintesi, fra le cattive abitudini da evitare troviamo ad esempio l’uso massiccio degli smartphone, della televisione, dei videogiochi e del computer. Un altro pessimo vizio è dormire indossando le lenti a contatto, che possono causare infezioni oculari, e lo strofinarsi gli occhi con le mani sporche, che può dar luogo a irritazioni e alla rottura dei vasi sanguigni. Quali sono gli altri fattori che minacciano la salute oculare? Usare troppo del collirio, una dieta alimentare scorretta e l’abuso del make up. Persino la mancanza di sonno può gravare sulle condizioni degli occhi e lo stesso discorso vale per le mancate visite dall’oculista.

Come prendersi cura degli occhi nel modo corretto

Il primo consiglio è, con tutta probabilità, il più scontato: prendersi cura degli occhi vuol dire innanzitutto mantenerli costantemente sotto controllo, rivolgendosi appunto a uno specialista che saprà dare utili consigli. In secondo luogo, in caso si manifestino problematiche alla vista, si consiglia di utilizzare prodotti per gli occhi di farmacia dei marchi più conosciuti, evitando di ricorrere a metodi palliativi improvvisati e non sicuri. Poi è sempre il caso di ricordarsi che gli occhi richiedono idratazione, per questo è consigliabile bagnarli tutte le mattine con dell’acqua minerale: un sistema ottimo anche ai fini della detersione. Inoltre, staccare ogni tanto gli occhi dagli schermi e guardarsi intorno fa bene alla vista, perché consente di muoversi e fare esercizio. Quali sono gli altri suggerimenti utili per mantenerli in salute? Indossare un paio di occhiali anti-luce blu, specialmente per chi si trova costretto a lavorare per molte ore al PC. Infine, meglio bandire vizi come le sigarette, perché il tabagismo favorisce l’invecchiamento cellulare e lo sviluppo della cataratta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*