Corredino neonato aprile ospedale: cosa portare

Il neonato che nasce in aprile verrà al mondo in un mese in cui la primavera è nel pieno della sua esplosione. Se vi state chiedendo cosa portare in ospedale in questo periodo, sappiate che il corredino dovrà tenere conto anche delle giornate ventose o fresche, in cui sarà opportuno usare tessuti più caldi. In linea di massima, però, a meno di non vivere a latitudini particolarmente rigide, il cotone sarà il maggior protagonista sia nei vestitini del nuovo arrivato, che negli abiti della neomamma.

Valigia parto mamma

Immagine correlata

La valigia per il parto dovrebbe essere sempre suddivisa in due parti: un lato per la futura mamma, l’altro per il bambino che sta per arrivare. Man mano che la stagione diventa calda, i tessuti saranno più leggeri e occuperanno meno spazio, lasciando il posto ad articoli quali piccoli peluches o dispositivi digitali per fare le prime foto. Vediamo a cosa non può rinunciare, però, la mamma ad aprile:

  • Due o tre cambi di biancheria: dovrete utilizzare delle mutandine a rete ampie ed elastiche adatte agli assorbenti post parto
  • Una confezione di assorbenti post parto: sono più grandi e imbottiti di quelli normali, adatti a flussi abbondanti come le lochiazioni
  • Un reggiseno per allattamento e uno normale: il primo si sgancia sul davanti per favorire la fuoriuscita del seno, ma se non vi trovate a vostro agio potete usare quello normale: acquistatene uno di una taglia più grande, però, perché la montata lattea farà aumentare un po’ le dimensioni del seno.
  • Pancera o fascia post parto: valutatene voi stesse l’utilità, specie dopo un cesareo
  • Ciabatte comode e antiscivolo
  • Una o due camicie da notte in cotone, aperte sul davanti per favorire l’allattamento
  • Vestaglia leggera
  • Dentifricio e spazzolino
  • Sapone mani e sapone intimo in piccole confezioni
  • Spazzola o pettine, fermagli. Meglio legare i capelli se li avete lunghi
  • Un paio di asciugamani
  • Un cuscino piccolo per l’allattamento: fate delle prove per rendervi conto se vi è davvero utile

Corredo nascita bimbo

Controllate sempre la lista fornita dall’ospedale, molti richiedono delle cose particolari per il bimbo. Solitamente la richiesta più tipica riguarda le magliettine che devono abbottonarsi sulla schiena, per facilitare le infermiere del nido che devono spesso vestire decine di neonati. Ecco una piccola lista tipo:

  • Due o tre body in cotone a manica lunga: uno può essere anche in caldo cotone, per sicurezza
  • Due o tre magliettine in cotone normale o caldo cotone: valutate la temperatura esterna, ma anche quella interna all’ospedale ed evitate di far sudare il neonato. Potete accoppiare le mezze maniche a quelle lunghe del body che si trova sotto o viceversa.
  • Due o tre ghettine in cotone o caldo cotone: cercate quelle che coprano anche i piedini, oppure munitevi di due-tre paia di calzini di cotone.
  • Una o due cuffiette di cotone o caldo cotone
  • Pannolini della misura adatta a un neonato
  • Una copertina di cotone

Extra

La soluzione fisiologica e le garze per la cura del cordone ombelicale sono solitamente fornite dall’ospedale stesso, ma portatene qualcuna per sicurezza.

Valutate, con una consulente per l’allattamento, l’utilizzo di eventuali coppette assorbilatte per evitare di macchiarvi durante la montata.

Se, al posto della culla, avete optato per la fascia, provatela subito per abituarvi a usarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*