depressione post parto

Confronto Laika, gbit plus e Yoyo: quale passeggino scegliere

I passeggini Laika, Qbit plus della GB e Yoyo sono tutti ultraleggeri e maneggevoli. Dal design moderno e dotati di varie regolazioni, consentono al bambino le giuste posizioni di passeggio o riposo e al “conducente” la manovrabilità ottimale. A seconda dei modelli, potrete avere l’opportunità di integrare anche navetta e seggiolino auto e disporrete di una serie di colori diversi. Sono tutti prodotti di ottima qualità, costruiti con materiali fatti per durare nel tempo.

Passeggini Laika

Risultati immagini per passeggino laika

La Bebè-Confort propone il passeggino trio Laika 2, adatto al neonato fino al compimento dei 3 anni. Sul telaio robusto è possibile montare la navicella completa di cappottina reclinabile e morbidamente imbottita. Adeguata al neonato fino ai 6 mesi d’età, si monta e si smonta con una sola mano ed è dotata anche di comodi manici per il trasporto. I seggiolini auto, con aggancio ISOFIX, sono adatti a neonati fino all’anno di età. Sono tutti imbottiti con schiuma impact-absorbing per garantire il massimo comfort e l’assoluta protezione. Inoltre, hanno il poggiatesta regolabile e cinture a loro volta imbottite. Il passeggino è compatto e morbido, con la protezione anteriore che si può alzare e abbassare per sistemare il bambino. Il grande maniglione consente un trasporto agevole e le 4 ruote sono antiforatura. È provvisto di cestino portaoggetti inferiore e si piega con una mano, per entrare nel bagagliaio o essere richiuso durante la discesa da un’autobus. I colori disponibili vanno dal rosso al nero, al grigio perla.

Passeggini Qbit Plus

Risultati immagini per qbit plus passeggino

Anche il Qbit Plus della GB è compatibile con seggiolini auto e navicelle, ma bisogna acquistare un adattatore separatamente. A livello di telaio, troviamo 4 grandi ruote doppie, girevoli e bloccabili e una grande maniglia per il trasporto sulla quale troverete anche il pulsante per richiuderlo agevolmente. La cappottina è ampia e si regola a seconda delle necessità, mentre lo schienale si reclina in più posizioni per consentire anche il riposo del bambino durante la passeggiata. Vi sarà possibile abbinare anche parapioggia, ombrellino e coprigambe e i colori disponibili vanno da un rosso vivace a un verde smeraldo molto originale.

Passeggino Yoyo

Risultati immagini per yoyo passeggino

Dalla Babyzen, arriva il modello Yoyo che accompagnerà il vostro bambino fin dalla nascita. Al pari degli altri, il modello 0+ ha la possibilità di montare sullo stesso telaio del passeggino anche la navicella e il seggiolino auto. Il passeggino Yoyo, inoltre, si ripiega ed entra in una borsa coordinata per essere imbarcato su un aereo, quindi si presta particolarmente a chi ami viaggiare. Un altro accessorio, non presente sugli altri due passeggini che abbiamo visto, è la pedana posteriore. Se il vostro bambino non vuole stare seduto o volete andare a spasso anche con il fratellino più piccolo, potrà stare in piedi sulla pedana a due ruote che sopporta fino a 20 chili di peso. Una volta utilizzata, potrete semplicemente reclinarla verso lo schienale, senza bisogno di portarla in mano. A parte, potrete acquistare il caldo coprigambe per l’inverno.

Conclusioni

Tutti e 3 questi passeggini sono prodotti validi, anche se l’investimento non è indifferente e navette e seggiolini sono acquistabili a parte. Qualunque modello scegliate, avrete la garanzia del comfort e della sicurezza, ma se amate viaggiare suggeriamo il modello Yoyo che ha la comoda borsa in cui riporlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*