Senza categoria

Come svitare una vite spanata

Vuoi levare una parte di un oggetto che è fissata tramite delle viti ma non ci riesci perché una vite è spanata! Non serve mandare al creatore l’oggetto, con alcuni suggerimenti utili puoi svitare la vite spanata senza problemi.

Come svitare una vite spanata, l’occorrente
Non è un’impresa semplice ma se hai a disposizione alcuni attrezzi riuscirai nell’impresa quindi procurati:

  • trapano con punta in acciaio
  • svitol
  • chiave inglese
  • cacciaviti di varia misura
  • seghetto
  • estrattore sinistroso

Come svitare una vite spanata, la procedura
Una volta che ti sei procurato l’occorrente dovrai seguire i miei suggerimenti:

  • spruzza sulla vita spanata dello svitol: in questo modo il liquido penetrerà nella filettatura e faciliterà lo scorrimento della vite. Però fai attenzione potrebbe rovinare il legno.
  • prendi la chiave inglese e prova a svitare la vite facendo presa sulla testa.

Se la testa sporge dal pezzo in cui è avvitata puoi ricorrere a un’altro metodo:

  • prendi un seghetto ed effettua un taglio dritto e abbastanza profondo sulla testa della vite: quello che basta per inserire un cacciavite a taglio
  • prendi un cacciavite a taglio e prova a svitare la vite.

Se la testa della vite è all’interno del pezzo:

  • fora con un trapano con punta in acciaio la testa della vite scendendo in profondità di 2\3mm
  • utilizza un estrattore sinistroso conico della misura giusta che avvitandolo svita la vite.

Come svitare una vite spanata, lo Screw Grab
Per agevolare una vite spanata puoi ricorrere allo Screw Grab, un prodotto in grado di aumentare la frizione tra la superficie metallica della vite e la punta del cacciavite evitando lo scivolamento dell’utensile. Bastano una o due gocce di questo prodotto sulla testa della vite. Un flaconcino di Screw Grab costa 9,95 Dollari (circa 7,5 Euro) e può essere acquistato on-line sul sito www.screwgrab.com

Come svitare una vite spanata, consigli utili
Onde evitare di spanare una vite dovresti sempre munirti di un cacciavite adatto al particolare tipo di vite che devi avvitare o svitare: più la punta del cacciavite si rivela adatta alla testa della vite e meno incorrerai nel rischio di rovinare la vite stessa. Anche i cacciaviti di cattiva qualità sono la causa principale delle viti spanate.
I cacciaviti migliori sono quelli con impugnatura ergonomica in gomma che consente una presa tenace per cui evita i cacciaviti dall’impugnatura in plastica e sottile.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.