Senza categoria

Come superare la depressione

Capita a tutti di avere dei periodi tristi senza ragioni evidenti. Ci si sente depressi, la visione del futuro è pessimistica. Compaiono preoccupazioni incontrollate per cause banali, paure, insoddisfazioni, sensazioni di inefficienza e di inferiorità, talvolta di colpa.

Dalla depressione si può guarire, ma è necessario individuare con precisione le cause e praticare una corretta alimentazione e uno stile di vita equilibrato.
Nel trattamento della depressione, sono molto importanti una dieta e uno stile di vita che promuova la salute. In primo luogo, attenzione a fumo, alcool e caffè.

Come superare la depressione. Lo sport
Lo sport rappresenta un’ottima via d’uscita per svuotare la nostra mente e il nostro organismo da stress, disagi e problemi. L’attività fisica favorisce la produzione di sostanze (endorfine, dopamina, serotonina e noradrenalina) che potenziano il tono dell’umore, migliorano la condizione generale di benessere e combattono la depressione.

Come superare la depressione. La natura
Occuparsi di piante ci fa sentire importanti, utili: la sensazione di essere indispensabili ci consente di accantonare lo stato depressivo e la svogliatezza in cui ci crogioliamo, spingendoci a ritrovare interesse ed energia.
Prendersi cura di una pianta aiuta a superare la chiusura nei confronti del mondo e di ciò che ci circonda.
Aiuta a focalizzarsi su qualcosa che ha bisogno di cura e attenzione. Inoltre si è a contatto con la natura e vedere crescere piante e fiori può farci sentire attivamente parte di essa. È un modo efficace per spostare l’attenzione ossessiva concentrata solo su nostri malesseri.

Come superare la depressione. Gli errori che commettiamo
Spesso ci capita di fare l’errore di pensare che il nostro valore sia unicamente legato ai risultati ottenuti, rischiando di intaccare la nostra autostima e facendoci perdere di vista un aspetto fondamentale: il fallimento di un progetto non significa e non implica il nostro fallimento come persone.
Spesso pretendiamo di organizzare la nostra vita usando solo la testa, cercando di controllare e razionalizzare ogni cosa. Così rischiamo solo di renderci più fragili. Se qualcosa, infatti, sfugge al nostro controllo e alla razionalità entriamo in crisi, di conseguenza ci sentiamo sopraffatti, vulnerabili e privi di strumenti per reagire.

Non trascuriamo i nostri hobbies: coltivare le nostre passioni è importantissimo!

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.