Senza categoria

Come stendere i panni

E’ vero, le asciugatrici elettriche sono molto comode ma chi dispone di un balcone o di un giardino può stendere i panni su appositi sostegni e asciugarli in modo naturale. Nelle giornate di sole non è raro scorgere la biancheria del vicino ben fissata con le classiche mollette. Oggi vedremo come stendere i panni in modo da farli asciugare più facilmente e prevenire la comparsa di fastidiose pieghe sulla stoffa.

Come stendere i panni, i supporti
Esistono diversi tipi di supporti per poter stendere i panni all’aperto. Dagli stendini ripiegabili a quelli da balcone ma in realtà, ciò che occorre per stendere i panni è avere una corda ben tesa che si può fissare tra due alberi o più semplicemente da un capo all’altro della ringhiera del balcone. La corda può essere sostituita con un fil di ferro molto spesso, il fil di ferro è più facile da fissare e tenere pulito. Avere un sistema di copertura è un’ottima strategia per difendere i panni nelle stagioni invernali, un tendaggio flessibile può essere l’ideale. Se siete a corto di spazio, vi basterà acquistare i classici stendini a scomparsa. Evitate di fissare la corda (o il filo di ferro) in zone frequentate da piccioni o ricche di alberi che tendono a perdere linfa. Una volta organizzata la vostra postazione, per stendere i panni avete bisogno solo di qualche molletta!

Come stendere i panni, consigli utili

  • Per eliminare le pieghe, date ad ogni capo una buona scossa e, dopo averlo fissato con le mollette, tirate un può i margini del lato inferiore in direzioni opposte.
  • Per evitare lo sbiadimento dei capi dato dal sole, ponete lo stendino in una zona ombreggiata ma ben ventilata. Al contrario, per massimizzare l’esposizione solare posizionate lo stendino a Sud.
  • Se il vostro sendino è munito di più assi, stendete gli abiti più bagnati in quelle più esterne.
  • Per far asciugare gli abiti più velocemente, stendeteli ben distanziati tra loro.
  • Se le tempistiche non sono un problema, per recuperare spazio, potete stendere due capi unendo i loro margini fissandoli con un’unica molletta.
  • Controllate sempre sull’etichetta, alcuni maglioni o altri capi di abbigliamento molto elastici, non andrebbero stesi.

I pantaloni come vanno stesi?
Per stendere i pantaloni, fissate i margini inferiori “delle gambe” al filo mentre il punto vita cadrà giù a penzoloni. Per recuperare spazio, potete piegare il pantalone così da fissare insieme le due gambe ma in questo modo impiegherà più tempo per asciugarsi, per ridurre i tempi è meglio appendere le due gambe separatamente.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.