Come sostituire farina di mais

come sostituire farina di mais

Come sostituire la farina di mais quando non è presente in cucina?

Per capire quali prodotti possono essere impiegati in sostituzione alla farina di mais è necessario conoscere le caratteristiche di questa farina.

La farina di mais deriva dalla macinatura del mais stesso, alimento della famiglia delle graminacee e impiegato per la preparazione di polenta, sformati, tortillas, crêpes, pasta e molti dolci.

Si tratta di un ingrediente piuttosto calorico (contiene 362 Kcal ogni 100 grammi), ma povero di nutrimenti essenziali perché contiene poche proteine e vitamine.

Rispetto ad altre farine provenienti da graminacee e contenenti glutine, la farina di mais contiene poca gliadina (la proteina che produce glutine), molti aminoacidi e la leucina che impediscono proprio la formazione di glutine al contatto con l’acqua.

Ora, se non abbiamo a disposizione la farina di mais immediatamente, è possibile sostituirla con altre farine dalle caratteristiche simili.

Scopriamo insieme come sostituire la farina di mais.

Come sostituire farina di mais: le sue varietà

varietà della farina di maisLe farine di mais non sono tutte uguali. In base alla macinatura più o meno fine del mais vengono prodotte qualità di farina di mais differenti.

Farina bramata

  • macinata a grana grossa
  • tempi cottura medio-lunghi rispetto alla farina di mais più fine
  • per fritture

Farina Fioretto

  • grana media
  • salati: polenta morbida, tacos, crocchette

Farina Fumetto

  • grana finissima
  • impasti compatti
  • fritture
  • dolci e frolle

Farina di mais bianco

  • ha granulometrie diverse
  • gusto neutro, delicato
  • alimenti salati
  • alimenti dolci e frolle

Farina di mais tostato

  • farina leggermente tostata
  • sapore più deciso
  • per impanature

Come sostituire farina di mais: alternative per dolci

La farina di mais impiegata nelle preparazioni dolci può essere sostituita con altre farine o amidi, utilizzate da sole o in abbinamento ad altre.

Ecco le principali alternative da utilizzare per i dolci.

Farina tipo 00

  • macinazione del grano
  • farina più tradizionale
  • fior di farina, bianchissima
  • sapore neutro
  • contiene glutine
  • povera di nutrimento
  • forza media

Farina Manitoba

  • macinazione del grano
  • farina forte
  • contiene glutine
  • proteine
  • ottima per impasti dolci e salati che richiedono lunga lievitazione

pandoroLeggi: Pandoro

Farina di mandorle

  • macinazione delle mandorle
  • sapore dolciastro
  • non contiene glutine
  • contiene calorie
  • proteine
  • zuccheri
  • vitamine E, B
  • sali minerali

Farina di Teff

  • macinatura di un piccolissimo cereale etiope ed eritreo
  • sapore dolce e nocciolato
  • senza glutine
  • vitamine
  • sali minerali
  • proteine
  • fibre

Farina di miglio

  • macinatura dei semi di miglio
  • sapore dolce, delicato
  • piatti salati (polenta morbida) e dolci (frolle)
  • senza glutine
  • vitamine A, B

Farina e amido di riso

  • macinatura del riso
  • scarsa attitudine alla lievitazione
  • poche proteine
  • senza glutine
  • amido
  • sapore neutro
  • impasti dolci e salati

Plumcake senza uova con farina di risoLeggi: Plumcake senza uova con farina di riso

Farina di semi di carrube

  • derivata dal carrubo
  • sapore dolce
  • senza grassi
  • senza colesterolo
  • senza glutine
  • zuccheri
  • ottima per creme, marmellate, gelati

Farina di semi di Guar

  • macinazione semi del Guar
  • addensante naturale
  • acqua
  • fibre
  • proteine
  • sali minerali (ferro)
  • senza glutine
  • per cibi salati e dolci

Xanthan Gum

  • deriva dal xontano da fermentazione dell’amido di mais
  • senza glutine
  • potere gelificante per dolci (rapporto 1:2 rispetto alla gelatina)

Agar Agar

  • da alga rossa
  • addensante e gelificante
  • senza glutine
  • per dolci come creme, crème-caramel

budino ai lamponi vegan

Leggi: Budino ai lamponi vegan

Arrowroot (fecola di maranta)

  • ottenuta dalla Maranta
  • amido addensante per dolci (sopratutto gelati)
  • senza glutine
  • non sopporta le alte temperature

Altri sostituti della farina di mais da impiegare, da soli o con altre farine, per la preparazione di dolci sono la farina di castagne, la pectina, la farina di soia.

Come sostituire farina di mais: alternative per salati

Farina tipo 00

  • macinazione del grano
  • farina più tradizionale
  • fior di farina, bianchissima
  • sapore neutro
  • contiene glutine
  • povera di nutrimento
  • forza media

Farina Manitoba

  • macinazione del grano
  • farina forte
  • contiene glutine
  • proteine
  • ottima per impasti dolci e salati che richiedono lunga lievitazione
impasto pizza sorbillo ricetta
impasto pizza sorbillo ricetta

Leggi: Impasto Pizza Sorbillo

Farina di miglio

  • macinatura dei semi di miglio
  • sapore dolce, delicato
  • piatti salati (polenta morbida) e dolci (frolle)
  • senza glutine
  • vitamine A, B

Farina e amido di riso

  • macinatura del riso
  • scarsa attitudine alla lievitazione
  • poche proteine
  • senza glutine
  • amido
  • sapore neutro
  • impasti dolci e salati

Farina di semi di Guar

  • macinazione semi del Guar
  • addensante naturale
  • acqua
  • fibre
  • proteine
  • sali minerali (ferro)
  • senza glutine
  • per cibi salati e dolci

Farina di frumento integrale

  • macinazione dei chicchi di frumento
  • contiene crusca
  • vitamine E, B
  • sali minerali
Pane integrale fatto in casa senza lievito
Pane integrale fatto in casa senza lievito

Leggi: Pane integrale senza lievito

Farina di farro

  • macinazione delle cariossidi delle piante
  • contiene proteine
  • vitamine
  • fibre
  • sali minerali
  • contiene glutine
  • ottima per impasti salati (pasta, pane)

Farina di avena

  • macinazione chicchi pianta dell’Avena
  • ricca di proteine
  • grassi
  • vitamina B1
  • basso indice glicemico
  • contiene glutine
  • sopratutto per prodotti salati (pane, pizze, focacce)

Farina di ceci o cicerchie

  • macinatura delle cicerchie
  • ricca di fibre
  • proteine
  • vitamine B e PP
  • sali minerali come calcio e fosforo
  • senza glutine
  • ideale per piatti salati (polenta, pane)
Polenta di cicerchie
Polenta di cicerchie

Leggi ricetta: Polenta di cicerchie

Altri sostituti della farina di mais nelle ricette salate sono naturalmente le farine integrali (come quella di riso integrale) e le farine di legumi che non contengono glutine.

LEGGI ANCHE: Come sostituire la farina 00Come sostituire la farina ManitobaCome sostituire la farina di forza

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.