Senza categoria

Come sigillare una busta

Oggi vedremo in dettaglio come sigillare una busta, sia con il classico metodo della saliva che con metodi alternativi: molte persone sono restie nel leccare una busta da lettera anche se questo è il metodo più comune. In alternativa alla saliva, si può utilizzare una piccola spugna imbevuta, un nastro adesivo, un sigillo in cera… insomma, le soluzioni non mancano!

Come sigillare una busta, la spugnetta bagnata
Una busta può essere sigillata mediante l’impiego di una spugnetta bagnata che andrà a svolgere il ruolo che più usualmente svolge la lingua. Le buste hanno un’apposita “chiusura adesiva”, l’adesivo dovrà essere attivato mediante umidità e attrito.

Prendete una spugnetta umida, ben “strizzata” e passatela con decisione lungo la linea di adesione della busta. In commercio esistono dei piccoli contenitori a forma di penna o bottiglina con la punta in spugna, questi sono stati studiati appositamente per sigillare le buste. Si trovano in cartoleria o negozi specializzati nelle forniture per ufficio.

Come sigillare una busta, nastro adesivo
In cartoleria e nei negozi specializzati nelle forniture per ufficio non mancano adesivi ad hoc. In più, un qualsiasi adesivo può essere utilizzato per sigillare una busta, basta applicarlo in prossimità della chiusura.

Come sigillare una busta, il sigillo in cera
Una soluzione molto accattivante per sigillare una busta, è data dal sigillo in ceralacca. Anche in questo caso in commercio esistono appositi applicatori. In alternativa dell’applicatore, potete sigillare la busta con un metodo fai da te che comprende l’impiego della ceralacca. In questo caso dovrete munirvi di alcuni materiali come:
-cera lacca in granuli (o in stecche che dovrete poi sminuzzare)
-un’incisione da voi scelta: timbro, simbolo, stemma… se non avete nulla potete personalizzare un tappo di bottiglia o un bottone… giocate di fantasia!
-un cucchiaino
-una fonte di calore

Prendete un cucchiaio di ceralacca in granuli, avvicinatelo alla fonte di calore e fondete. Basteranno all’incirca 15 secondi. La ceralacca dovrà diventare fluida ma densa, non liquida!

Versate la ceralacca in prossimità della chiusura della busta e sigillatela applicando pressione con la vostra incisione. Se non siete sicuri di voi, potete realizzare la chiusura in ceralacca su carta da forno e poi trasferirla sulla busta da sigillare con della colla.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.