Senza categoria

Come sgonfiare la pancia

Spesso la causa del gonfiore alla pancia è una cattiva alimentazione. Ci sono alimenti che, una volta raggiunto l’intestino, fermentano e producono gas creando tensione a livello addominale. Per sgonfiare la pancia dovrai seguire alcune indicazioni molto utili.

Come sgonfiare la pancia, l’alimentazione
La prima cosa da fare è eliminare i legumi quali fagioli, ceci, fave, piselli, lenticchie e alcune verdure come broccoli, cavoli, cavolfiore, crauti, cipolle, cetrioli, ravanelli. Anche il latte e alcuni suoi derivati, come i formaggi, possono fermentare creando gas.
Molti fanno l’errore di escludere nella dieta gli yogurt e il parmigiano, niente di più sbagliato! Sono ricchi di fermenti lattici benefici e positivi per l’intestino: riequilibrano la flora batterica e proteggono la salute. Un altro alleato dell’alimentazione è il pesce, che grazie ai suoi preziosi omega3 è in grado di ridurre le infiammazioni responsabili del gonfiore.
Un rimedio molto efficace per sgonfiare la pancia è il carbone vegetale, una sostanza che possiede una grande capacità di assorbire i gas presenti nel nostro intestino.

Come sgonfiare la pancia, soluzioni
Esistono alcuni accorgimenti aggiuntivi, da assumere per non accentuare il problema:

  • Al mattino dovresti sostituire il caffè e il tè con tisane depurative a base di erbe
  • prendi l’abitudine di fare 5 piccoli pasti al giorno in modo tale da non affaticare troppo l’intestino
  • cerca di ridurre la presenza di pane, pasta e prodotti lievitati dalla nostra dieta
  • migliora la funzionalità intestinale
  • consuma ogni pasto con calma: il cibo ingurgitato in fretta è causa di ingestione di aria
  • pratica un’attività fisica quotidiana leggera e continuativa: può attenuare il gonfiore facilitando l’espulsione dei gas intestinali
  • bevi tutti i giorni una tisana alle erbe che abbiano azione calmante ed antiansia con acqua minerale ricca di potassio e magnesio ma povera di sodio. Molto indicate per sgonfiare la pancia sono soprattutto le tisane depurative al finocchio, capaci di associare un’azione antimeteorica a un’azione di tipo digestiva.

Come sgonfiare la pancia, da evitare

  • Non bere da bottiglie a collo stretto o con la cannuccia
  • Non fumare, masticare chewing-gum, succhiare caramelle, sorseggiare bevande
  • Non assumere frutta dopo i pasti: a causa della ritardata digestione provoca fermentazione
  • Cerca di ridurre la presenza di pane, pasta e prodotti lievitati
  • Non andare mai a dormire subito dopo aver mangiato
  • Non mangiare cibi elaborati, fritti o ricchi di sughi
  • Non mangiare verdure cotte poiché quelle crude tendono a fermentare nell’intestino
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.