Senza categoria

Come sgonfiare gli occhi

Quel brutto rapporto con lo specchio la mattina a causa degli occhi gonfi! Certo non c’è nulla da piacersi se la mattina ti svegli con quel brutto gonfiore agli occhi. Fortunatamente dopo il risveglio, gli occhi tendono a sgonfiarsi autonomamente, ma per i casi più difficili ci sono metodi per rendere il processo di sgonfiamento più facile. Ecco come sgonfiare gli occhi velocemente con metodi naturali.

Come sgonfiare gli occhi, la prevenzione
Perché non evitare che il gonfiore si presenti puntualmente tutte le mattine?
Per prevenire il gonfiore agli occhi devi fare attenzione alle condizioni in cui dormi:

  • scegli ambienti a temperatura ambiente (non sono consigliabili temperature alte) e ben areati
  • evita di fumare o bere prima di metterti a dormire: il consumo di nicotina e alcool favorisce la formazione del gonfiore.

Come sgonfiare gli occhi, metodi naturali
Per sgonfiare gli occhi ci sono vari metodi:

  • Primo metodo: prepara un impacco di acqua fredda, immergendo un panno che dovrai e posizionare sulla parte gonfia dell’occhio: dovrebbero contrarsi i vasi sanguigni e normalizzare la circolazione del sangue.
  • Secondo metodo: metti nel freezer due cucchiaini puliti e lasciali per circa mezz’ora. Successivamente appoggiali sugli occhi e vedrai che nel giro di pochi secondi il gonfiore scomparirà. Puoi farlo anche quando hai problemi di occhiaie.
  • Terzo metodo: riempi un pentolino d’acqua e mettilo sul fuoco a bollire. Dopo prendi una bustina di camomilla, mettila in infusione nell’acqua calda e lasciala per almeno dieci minuti. Spegni e aspetta che raffreddi. Successivamente prendi due dischetti di cotone, immergili nel pentolino strizzandoli un po’ onde evitare che goccioli, chiudi gli occhi e appoggiaci sopra i dischetti imbevuti. Lascia agire per venti minuti e poi risciacqua.

Come sgonfiare gli occhi, applicazione del gel
In alternativa ai metodi naturali potresti applicare un gel decongestionante che oltre a procurare una sensazione di sollievo, agisce alla radice del problema mattutino e ne copre i segni.
Il gel va applicato sugli occhi e lasciato per circa 20 minuti, per poi risciacquare con acqua abbondante.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.