Coppia, Senza categoria

Come scusarsi con una ragazza

Hai dimenticato una ricorrenza? Sei stato indelicato? In un rapporto di coppia può capitare di ferire i sentimenti della tua ragazza, rischiando anche di mettere in discussione la stabilità della coppia. A volte anche per motivi banali o per troppo orgoglio rischiamo di inasprire i sentimenti altrui. E tu sei pronto a scusarti con la tua ragazza?

Come scusarsi con una ragazza, l’esempio
Per ottenere le scuse della tua ragazza devi focalizzarti sulle emozioni che hanno generato in lei il dispiacere: non limitarti a chiedere scusa o semplicemente a chiederle di perdonarti! In questo modo la tua ragazza non si sentirà mai capita. Nel caso tu l’hai offesa perché hai dimenticato il vostro anniversario, ecco un esempio sbagliato di chiedere scusa. “Scusa, non so come ho fatto a dimenticarmene, non succederà più”. Ecco invece il modo efficace di chiedere scusa “l’ho dimenticato è vero, forse per me non è importante come lo è per te ma non significa che non tenga a te, la cosa che più mi dispiace è aver ferito i tuoi sentimenti e di averti delusa”
Nel primo esempio, l’attenzione si focalizza sull’azione non compiuta creando di conseguenza maggiore astio nel rapporto.
Invece nel secondo esempio, le scuse sono concentrate sui sentimenti della ragazza che hai ferito e, in questo caso, di conseguenza lei potrà sentirsi davvero capita e compresa in quella situazione che le ha creato sofferenza.

Come scusarsi con una ragazza, l’atteggiamento giusto
Altro aspetto da considerare per rendere efficace le tue scuse è l’atteggiamento con il quale ti poni davanti a lei: mostrati deciso, sicuro e forte perché questo tuo modo di porti nei suoi confronti avrà un riscontro positivo sulla sua reazione. Un eventuale comportamento da insicuro, debole, infatti potrebbe amplificare la sua sofferenza. Per rendere efficace le tue scuse è importante essere convinto di volerlo fare e di aver capito di aver sbagliato, una tua insicurezza renderebbe vano ogni tentativo di perdono.

Come scusarsi con una ragazza, consigli utili
Non utilizzare scuse o bugie per giustificarti, sii sincero e falle capire che sei seriamente pentito e dispiaciuto di averla ferita. Potresti presentarti anche con un piccolo pensiero, come dei fiori: da evitare invece regali costosi, lei potrebbe avere la sensazione che stai comprando il suo perdono.
Lei è arrabbiata e non vuole vederti? Non farle pressioni e non tartassarla con messaggi o chiamate. Ha bisogno di elaborare il suo dolore. Rispetta i suoi tempi e le sue esigenze, vi chiarirete quando lei sarà pronta ad affrontarti.
E quando vi sarete chiariti vivete appieno il momento post-litigio. A noi donne piace stare nelle braccia del nostro uomo a goderci “la quiete dopo la tempesta!”

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.