Senza categoria

Come schiarire i peli

Mio malgrado, oggi mi toccherà spiegarvi come schiarire i peli. Perché dico “mio malgrado“? Schiarire i peli non è una soluzione efficace contro la peluria. Sia se volete schiarire i peli delle braccia che i cosiddetti “baffetti”, esistono molti altri rimedi più efficaci. Creme depilatorie, cerette, trattamenti laser e depilazioni definitive con luce pulsante… perché scegliete proprio il rimedio più blando?
Spesso i peli, anche se schiariti, restano comunque visibili. Mi piace pensare che arrivate a domandarvi “come schiarire i peli” solo perché avete appena fatto una tintura ai capelli… Beh, dopo questa piccola premessa, vediamo subito come schiarire i peli!

Come schiarire i peli, indicazioni utili
L’acqua ossigenata non è utile al vostro scopo, potrebbe risultare poco efficace o schiarire i peli solo parzialmente. Quando si tratta di schiarire i capelli, l’acqua ossigenata può aiutarvi a conferire ai capelli maggiore lucentezza e mettere in risalto i vostri riflessi naturali. Quando si parla di peli, però, è meglio utilizzare delle apposite creme schiarenti, reperibili facilmente in qualsiasi supermarket. Tra le tante proposte di mercato vi segnaliamo la Oxy Rapid. I prodotti schiarenti, oltre al perossido (H2O2, acqua ossigenata), contengono un Decolorazione peli
attivatore alcalino come l’ammonio bicarbonato, la loro azione schiarente è dovuta alla sottrazione dei naturali pigmenti contenuti nella parte extracutanea del pelo.

Come premesso, schiarire i peli non è una soluzione definitiva. Di certo si tratta di una procedura indolore e anche molto economica, tuttavia dovrete avere la premura di effettuarla almeno una volta ogni 7-14 giorni.

Prima di provvedere all’applicazione della crema schiarente su tutta la zona da trattare, effettuate una prima prova su un’area ben ristretta così da escludere l’eventuale insorgenza di rush cutanei o altre reazioni allergiche. La durata dell’applicazione varia da prodotto a prodotto ed è indicata sulla confezione d’acquisto, per generalizzare possiamo dire che la durata dell’applicazione in genere varia da 5 a 15 minuti. Tale tempistica è piuttosto orientativa: se il pelo è molto spesso e scuro, i tempi di posa dovranno essere maggiori.

E’ meglio evitare di schiarire i peli in presenza di problemi cutanei come ustioni, infiammazioni, dermatiti, brufoli, noduli, nei e altre zone cutanee particolarmente sensibili.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.