Senza categoria

Come proteggere le piante dal sole

Alcune piante possono seccare se vengono esposte in modo eccessivo al sole. Come proteggere le piante dal sole? Esistono alcune tecniche in grado di proteggere le piante e i fiori dal sole, basta seguire le indicazioni che spiegheremo nell’articolo.

Come proteggere le piante dal sole, posizione delle piante
Per le piante, il sole rappresenta la vita grazie al quale crescono e svolgono in modo appropriato la fotosintesi. Senza il sole, le piante non potrebbero esistere ma l’esposizione eccessiva al sole può causare danni irreversibili, possono infatti bruciarsi, se la loro acqua vitale e il livello dei nutrienti necessari per la crescita evaporano.
I metodi da seguire per le piante che necessitano di ombra:

  • Posizionare le piante che necessitano di ombra sotto a un albero o nei pressi di un cespuglio
  • Posizionare le piante a nord rispetto alle piante più grandi e meno sensibili e viceversa piantare le piante più grandi a sud rispetto ai fiori e le piante più bisognose di ombra
  • Porre le piante e i fiori vicino al muro o al cancello: in genere la parte est, ovest e nord di una struttura è più ombreggiata delle altre.
  • Posizionare piante rampicanti in mancanza di strutture solide che possano creare maggiore ombra.

Anche la scelta dei vasi è importante

  • Nei vasi di terracotta il terriccio si asciuga rapidamente
  • Nei vasi di plastica l’umidità del terriccio viene trattenuta maggiormente.

Indicazioni utili: per mantenere sempre il terreno umido è consigliabile acquistare un composto di acqua complessata e fibre naturali, reperibile in confezioni da trecento grammi che hanno una durata di circa una ventina di giorni.

Come proteggere le piante dal sole, la pacciamatura
Per mantenere il terreno umido è bene ricorrere alla pacciamatura, una tecnica di coltivazione che consiste nel coprire la parte dove piantare le piante, impedendo l’entrata diretta dei raggi solari. In questo modo il terreno tratterà l’acqua che aiuterà le piante a combattere il sole e sopravvivere.

Come proteggere le piante dal sole, consigli utili
Coprire le piante nelle ore di punta con qualsiasi tipo di copertura: l’orario più pericoloso è dalle 11.30 alle 14.30. Se le piante possono essere spostate è bene porle all’interno negli orari più caldi, oppure spostarle in un punto dove vi è ombra. Spostare anche le piante all’interno che se si trovano vicino a una finestra troppo soleggiata verso un’altra finestra meno soleggiata.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.