Senza categoria

Come pompare i muscoli

 

Come pompare i muscoli? Per pompare i muscoli non serve aumentare il numero di dischi su di un bilanciere. Sono fondamentali tre fattori per poter aumentare la massa muscolare: le proteine, i carboidrati, l’esercizio fisico.

Come pompare i muscoli, le indicazioni

  • Includere l’allenamento della forza nel programma del fitness in quanto favorisce lo scioglimento dei grassi e l’aumento della massa muscolare
  • Correre almeno tre volte a settimana
  • Includere una buona dose di proteine nella propria alimentazione come pollame, tacchino, coniglio. Ogni tanto anche una bella bistecca di roast beef, uova, pesce e legumi come lenticchie, soia, fagioli
  • Bere un bel frullatone a base di proteine e carboidrati dopo l’allenamento per ripristinare la massa muscolare usurata dall’allenamento e le scorte di glicogeno utilizzate come carburante
  • Durante la giornata includere i carboidrati contenuti nella frutta e nella verdura
  • Dopo l’allenamento assumere carboidrati complessi, quelli ad assorbimento lento, come pane, pasta, cereali integrali: serve a recuperare meglio le scorte energetiche
  • Nutrirsi con pasti piccoli e frequenti, da un minimo di 5-6 volte al giorno: aiuta a ridurre i picchi di glicemia che favoriscono la resistenza all’insulina e l’insorgere di problemi cardiovascolari. Inoltre i minipasto aumentano il metabolismo.

Come pompare i muscoli, la forza massima
Per aumentare la massa muscolare è necessario generare la massima tensione muscolare con uno sforzo volontario. In pratica è il massimo peso che riusciresti a sollevare per una sola volta.
Con la forza massima si aumenta la massa muscolare nel modo più reale e duraturo, quella che viene detta ipertrofia mio fibrillare, dato che vengono stimolate le grosse fibre veloci, le cosiddette fibre bianche.
Come sviluppare quindi dei muscoli marmorei?
Guarda il video ed esegui l’esercizio per almeno 10 volte

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.