come mantenere fresche le fragole

Come mantenere fresche le fragole

Mantenere fresche le fragole è possibile?

In estate le fragole fresche sono ovunque: nel banco frutta del contadino vicino a casa e in molti dolci, come la torta di fragole o il dolce di rabarbaro e fragole, solo per citarne due.

Advertisements

Portare a casa cesti interi del frutto dal color rosso rubino sembra sempre una buona idea… finché non si trasformano in funghi e non si ricoprono di muffa, pochi giorni dopo.

Come mantenere fresche le fragole

Con l’obiettivo di mantenere le fragole fresche per diverso tempo, sono stati sperimentati quattro metodi diversi per preservarne la freschezza. Continuando a leggere si può scoprire quale metodo consente di mantenere le fragole fresche più di tutti gli altri.

Come mantenere fresche le fragole: come preparare le fragole

Per assicurarsi che in ogni metodo di seguito presentato (e trattandosi di esperimenti scientifici) le fragole siano trattate “allo stesso modo”, è previsto un risciacquo della durata di 30 secondi ciascuno e l’asciugatura con un panno di carta delle fragole stesse.

Per raccogliere ulteriore umidità rimasta, le fragole impiegate in ogni metodo sono raccolte in contenitori diversi rivestiti tutti con fogli di carta assorbente, coperti a metà per far passare l’aria e messi in frigorifero (nell’apposito scomparto frutta) per circa 1 settimana.

Come mantenere fresche le fragole (metodo 1): risciacquo con acqua fredda

Si tratta del metodo più tradizionale, quello che usano un po’ tutti e che prevede il risciacquo delle fragole con acqua fredda. Il risultato alla fine della settimana è quello di avere fragole visibilmente molli. Si tratta del metodo peggiore.

Come mantenere fresche le fragole (metodo 2): bagno in acqua fredda e aceto

Mettendo le fragole in una miscela di aceto e acqua (1/4 di aceto e 3/4 di acqua) in una ciotola poco profonda il risultato è sorprendente. Dopo una settimana le fragole sembrano fresche, come appena comprate, senza parti molli, rotte o visibile disintegrazione del frutto.

Come mantenere fresche le fragole (metodo 3): risciacquo in acqua calda

Dopo una settimana le fragole rinvigorite con acqua calda hanno un buon aspetto, anche se appaiono un po’ molli. In ogni caso, anche con questo metodo le fragole possono essere mangiate o usate per preparare dolci.

Come mantenere fresche le fragole (metodo 4): risciacquo in acqua bollente

Ispirato al principio di termodinamica di Harold McGee descritto nel NY Times, le fragole sono state immerse brevemente in acqua a 51°C. Dopo una settimana in ibernazione frigorifera, comincia a comparire la muffa, ma le fragole sono comunque ancora intatte.

Il Verdetto

Dopo una settimana praticamente tutte le fragole hanno mantenuto la loro freschezza senza comparsa di muffa (un grande obiettivo per molti, perché a causa di questo problema si possono buttare lotti interi di questo frutto).

Detto questo, si possono fare delle considerazioni:

le fragole sciacquate in acqua calda, bollente o acqua e aceto hanno mantenuto maggiore freschezza grazie alle proprietà superiori di uccisione dei batteri di questi metodi (l’acqua del rubinetto calda elimina comunque meno batteri rispetto agli altri due metodi).

Ora che si conoscono i metodi per mantenere fresche le fragole, è possibile acquistarne in quantità al mercato.

Dopo aver provato uno qualsiasi di questi metodi, riporta i tuoi commenti o indicane altri che conosci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*